0

Economia. L’italiana Buzzi Unicem compra la russa Uralcement

Pubblicato il 18 settembre 2014 da Redazione
Categorie : Economia

buzziCi sono aziende italiane che investono in Russia, nonostante il rischio di un possibile blocco per sanzioni europee: Buzzi Unicem, attraverso la controllata totalitaria Dyckerhoff, ha acquistato da Lafarge il 100% del capitale di Uralcement, ad un valore dell’impresa pari a 104 milioni di euro.

L’esecuzione del contratto è subordinata alla concessione delle necessarie autorizzazioni normative e dovrebbe avvenire entro fine anno. Il prezzo d’acquisto sarà versato utilizzando la liquidità disponibile.

Attraverso l’acquisizione di Uralcement, Buzzi Unicem potenzia la sua presenza nella regione degli Urali, per sfruttare la sinergia legata al sistema produttivo con l’attuale cementeria di Sukhoy Log.

@barbadilloit

Di Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>