0

Economia. Gardaland sull’ottovolante dell’alta finanza: sarà quotata in Borsa

Pubblicato il 22 ottobre 2013 da Bruce Grobbelaar
Categorie : Economia

castelnuovo_del_garda_gardaland1Una ventata d’adrenalina e divertimento è pronta a scuotere il grigio mondo della Finanza europea: Gardaland sarà quotata in Borsa. La decisione è stata assunta dall’holding britannica delle attrazioni Merlin Entertainements, proprietaria, oltre che di uno dei luna park più antichi e famosi d’Italia, anche dei parchi tematici di Legoland, e della notissima catena dei musei delle cere di Madame Tussaud’s. 

L’operazione in mente ai manager del gruppo mirerebbe a raccogliere sul mercato azionario e dalle nuove manovre circa 800 milioni. Da indiscrezioni di stampa, 200 milioni serviranno a ridurre il deficit del gruppo (controllato da Blackstone, Cvc e dalla danese Kirkbi il cui valore è stato valutato in ben 3 miliardi di euro) altri 600 dovranno arrivare invece da un’altra operazione di private equity.

Ci saranno anche degli insoliti ‘incentivi’ per chi sottoscriverà i titoli di Merlin Entertainements. A quanto pare, per chi investirà nelle azioni del gruppo, ci sarà una gradita sorpresa: potrebbero essere riconosciuti sostanziosi sconti al botteghino (si parla del 30% in meno) per l’ingresso alle attrazioni controllate dall’holding dei luna park.

Di Bruce Grobbelaar

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>