5

Marò. Il fuciliere Massimiliano Latorre sposa a Roma l’amata Paola

Pubblicato il 15 Giugno 2019 da Red
Categorie : Cronache
Paola e Massimiliano Latorre

Paola e Massimiliano Latorre

Fiori d’arancio oggi a Roma per il marò tarantino Massimiliano Latorre: il fuciliere di Marina convola a nozze con Paola Moschetti, sempre al suo fianco nella complessa querelle internazionale con l’India. La funzione religiosa e’ stata organizzata nella Chiesa dell’ordinariato militare della Capitale. Per le disposizioni legate al rimpatrio impartite dalla Corte suprema indiana, non potrà essere presente alle nozze l’altro marò al centro del caso, Salvatore Girone, al quale Latorre ha dedicato questo post sui social: “Caro Salvo, oggi non potremo festeggiare il mio matrimonio e di Paola con te, ma ti assicuro che, se non fisicamente, sarai e sarete tu, Vania, Michele e Martina, con noi. Spero potremo rifarci molto presto di tutto. Voi avete vissuto tutti i momenti nostri e dopo le lacrime ora speriamo arrivino i sorrisi, fratello mio. Per mare e per Terram… San Marco”.

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, impegnati in una missione di protezione internazionale della nave mercantile italiana Enrica Lexie, furono coinvolti il 15 febbraio 2012 nella querelle legata alla morte di due pescatori indiani, scambiati per pirati, al largo della costa del Kerala, nel sud dell’India. Il verdetto della Corte arbitrale, che dovrà stabilire se spetti all’India o all’Italia processare i due fucilieri di Marina, e’ atteso per luglio.

Di Red

5 Responses to Marò. Il fuciliere Massimiliano Latorre sposa a Roma l’amata Paola

  1. Beh, prima della pensione non ci sta male un matrimonio…Auguri!

  2. Che pacchianita’ all’Italiana..Cosa ha combinato l’elemento per meritare tale attenzioni. E il medagliere cosa volersi dimostrare..Sarebbe interessante sapere cosa abbia fatto (solamente) negli ultimi 5 anni e quanto abbia ricevuto in termini di soldoni…

  3. Alla presenza del Ministro della Difesa, dell’ex Comandante dei Carabinieri ecc., officiante il vescovo Ordinario Militare d’Italia. Beh, un Royal Wedding all’italiana…Auguri agli Sposi!

  4. Ma don Lasagna non c’era?

  5. Già eroi della destra, transitati al ruolo speciale di nuovi eroi della sinistra cattoarcobaleno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *