0

Boxe. Ko fulminante, Fabio Turchi è il nuovo campione internazionale WBC

Pubblicato il 30 Aprile 2019 da Carlo Lattaruli
Categorie : Boxe Sport/identità/passioni

Poco più di un giro di lancette: tanto è bastato al forte Fabio Turchi per spedire al tappeto il malcapitato pugile finlandese Sami Enbom ed aggiudicarsi la cintura di campione internazionale WBC nonché raggiungere la top 15 del ranking mondiale della omonima organizzazione. “Stone Crusher” non ha deluso le aspettative dei numerosi concittadini accorsi alla Tuscany Hall di Firenze per seguire da bordo ring il loro beniamino nel main event della serata, senza contare gli altrettanti spettatori che da casa hanno acquistato sulla nota piattaforma DAZN un evento pugilistico di tutto rispetto per il panorama italiano.

Un paio di jab per prendere le misure e poi la precisione del mancino peso massimo leggero è stato letale per Enbom, colpito al fegato da un micidiale gancio sinistro. Proprio lo stesso colpo, specialità in casa Turchi, che fu fatale a Cesar Crenz nel match di quasi due anni fa per il titolo internazionale silver WBC. L’impressione è che il venticinquenne “spaccapietre” fiorentino stia mettendo incontro dopo incontro, KO dopo KO, le fondamenta per compiere il salto di qualità non solo a livello internazionale ma anche mondiale, nella boxe che conta. “Un passo alla volta, un pugno alla volta, una ripresa alla volta” per citare Rocky Balboa, il suo record è ormai di 17 vittorie, 13 KO e zero sconfitte: un orgoglio per la nobile arte tricolore.

@barbadilloit

@carlolattaruli

Di Carlo Lattaruli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *