1

Spettacolo. Miss Grace Hall star del burlesque italiano al Summer Jamboree

Pubblicato il 3 maggio 2014 da Marco Petrelli
Categorie : Cronache Personaggi
Libero Api - Graffiti di Angelo Di Liberto

Libero Api – Graffiti di Angelo Di Liberto

Miss Grace Hall (al secolo Emma Nitti) è una burlesque performer di fama internazionale. Di lei vi avevamo già parlato lo scorso Dicembre, ricordate? Dopo un inverno passato a calcare i palchi con la sua rivista teatrale Grace’s Tricks Revue, la “Diva del Burlesque” si sta ora preparando ad un’estate adrenalinica, tra tourneé oltre oceano e, ci svela, la 15^ edizione del Summer Jamboree della quale sarà madrina per la seconda volta.

© Nicola Berardi

© Nicola Berardi

“Ho iniziato il 2014 con molto impegno e molta dedizione – ci racconta Grace – avendo preso parte a spettacoli e ad appuntamenti di un certo livello, come la sfilata performance Les Theatre des Funamboles di Giada Falstaffi per AltaRoma Alta Moda che ha avuto un grade successo di critica e il mio Grace’s Tricks Revue. C’è stato anche un ritorno a Senigallia per una serata di varietà nel corso del Winter Jamboree (edizione invernale del più celebre Summer, nda): mi sono esibita alla Rotonda a Mare e di fronte ad un pubblico che mi ha accolta con grande calore”.

Cosa porta con sé la bella stagione, invece?

Sto ultimando un mio progetto cinematografico che ho diretto e prodotto; da giugno sarò negli Stati Uniti per un tour di un paio di mesi. A fine Luglio andrò in Canada per il prestigioso Toronto Burlesque Festival, per il quale sono stata selezionata.

Poi ritorno sulla Riviera Adriatica, giusto?

Già. Ad Agosto sarò per la seconda volta madrina del Summer Jamboree di Senigallia (AN), che quest’anno compie 15 anni. Ci sarai?!?

@marco_petrelli

@barbadilloit 

Di Marco Petrelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>