1

Roma. Ugl nel caos: aggredito il dirigente barese Abbrescia, ora ricoverato

Pubblicato il 10 febbraio 2015 da Antonio Fiore
Categorie : Cronache Economia

uglSempre più nero il futuro dell’Ugl: ieri il segretario provinciale dell’ex Cisnal di Bari Enzo Abbrescia è stato aggredito a Roma, sotto la sede nazionale del sindacato al termine di una lite tra le due fazioni che si contendono la segreteria nazionale dopo le dimissioni di Giovanni Centrella e la rimozione da parte del Tribunale capitolino del segretario Capone. Abbrescia è ricoverato per accertamenti dopo aver battuto la testa contro la carrozzeria di un’auto dei carabinieri accorsa sul posto per placare gli animi.

La solidarietà dell’Ugl di Bari ad Enzo Abbrescia

Con una nota “il gruppo dirigente del sindacato Ugl della provincia di Bari esprime solidarieta’ per quanto accaduto al proprio collega e segretario provinciale Vincenzo Abbrescia, ricoverato con trauma cranico e ferite alla mano riportate dopo una vile aggressione subita a Roma ad opera di Paolo Capone, sindacalista Ugl autoproclamatosi segretario generale della organizzazione sindacale ma dichiarato decaduto da ordinanza del Tribunale di Roma”.

“Dopo l’intervento dei carabinieri e ore di tensione, il Capone alla presenza di numerosi testimoni prima consentiva l’ingresso poi procurava lesioni a Vincenzo Abbrescia colpendolo e spingendolo, facendogli sbattere la testa. Al collega che attualmente e’ ricoverato a Roma, sempre distintosi per gli ottimi risultati ottenuti da oltre 20 anni di attivita’ di difesa dei diritti dei lavoratori, va la totale solidarieta’ del gruppo dirigente Ugl della provincia di Bari”.

@barbadilloit

Di Antonio Fiore

Una risposta a Roma. Ugl nel caos: aggredito il dirigente barese Abbrescia, ora ricoverato

  1. Nessuno ha gonfiato Malcotti , cane fedele del prode Augello e sputato in faccia alla Polverini che ha distrutto con la sua classe dirigente di corrotti il sindacato nazionale? Polverini che ha perfino infamato Casa Pound per la munnezza ed il caos prodotto in questo deleritto sindacato …?
    Tutto a tempo debito sara’ saldato …
    Penosi e raccapricianti individui prodotti dalla destra degli ultimi 20 anni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>