0

Calcio. Della Valle gongola: asta tosta per Barça-United per Cuadrado

Pubblicato il 31 luglio 2014 da Enrico Albertosi
Categorie : Sport/identità/passioni

Juan+Cuadrado+Colombia+v+Serbia+ZzjBX-iuG8nlDella Valle gongola. Non lo dà a vedere, ma il patron della Fiorentina sta godendo: attorno al gioiello Juan Cuadrado s’è radunata la crème de la crème del calcio mondiale. Tutti pronti a spendere fior di quattrini per accaparrarsi lo stantuffo colombiano. E se si raffredda l’interesse del Barcellona, peggio per loro: Luis Van Gaal sta aspettando, sornione, di piazzare la zampata decisiva. A suon di sterline.

SFIDA DI NERVI. Dall’Inghilterra rimbalza l’interesse del Manchester United per il calciatore sudamericano. Van Gaal sarebbe pronto a portarlo subito all’Old Trafford. Magari subito dopo aver accasato il Golem Fellaini al Napoli. Il santone olandese lo vedrebbe benissimo nel suo undici, ma – ufficialmente – non si ammette nulla. Non si può ammettere nulla. Sulle tracce di Cuadrado c’è il meglio che l’Europa pallonara possa permettersi. Sarà una guerra di nervi da giocare con astuzia. Sarà una battaglia decisiva che soltanto un’arma potrà decidere: il vil denaro.

L’ASTA TOSTA. Il Barcellona sembra aver perso interesse. C’è chi sospetta che si tratti di un depistaggio. Un modo come un altro per indurre la Fiorentina a più miti consigli, per dissuadere Della Valle dallo scatenare l’asta tosta. Difficile credere che l’arrivo in azulgrana del francese Mathieu abbia potuto realmente chiudere l’ipotesi Cuadrado. Ancor più difficile credere che il Barça abbia intenzione di arrendersi e cedere. Le offerte, finora, sono già elevatissime. Si viaggia fra i 30 e i 40 milioni di euro. Più o meno questo è il capitale che assicurerebbe alla Fiorentina il talentuoso colombiano letteralmente strappato ai coltivatori di talenti friulani che si chiamano Pozzo e Gerolin. Roba da urlo, specialmente per una serie A come questa.

Di Enrico Albertosi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>