1

Boxe. Fare pace per uno spot: Tyson restituisce l’orecchio mozzato a Holyfield

Pubblicato il 21 novembre 2013 da George Foreman
Categorie : Sport/identità/passioni

Ear-BitePerdonare è porgere l’altra guancia, o accettare le scuse di chi ci restituisce qualcosa che ci apparteneva. Mike Tyson e Evander Holyfield fanno pace a distanza di anni grazie ad un regalo davvero speciale ed alla mediazione del colosso sportivo Foot Locker.

«MI DISPIACE, EVANDER!» – Sono passati quasi diciassette anni dal 28 giugno del 1997 quando, sul ring di Las Vegas, Iron Mike – inferocito dalla trance agonistica – si avventa sul britannico Holyfield e, durante una fase di clinch, gli strappa a morsi l’orecchio. Adesso, per pubblicizzare la ‘Settimana della Grandezza’ griffata Foot Locker, Tyson bussa al portone della villetta del suo ‘arcinemico’ per porgergli un gradito omaggio insieme alle sue scuse, custodito in una scatolina elegantissima manco contenesse un solitario di brillanti. Evander scarta il regalo, e i due rivali si abbracciano.

STUOLO DI CAMPIONI – Nello spot Foot Locker appaiono anche tanti altri volti noti dello sport: ci sono i cestisti Kyrie Irving, Craig Sager e Dennis Rodman, l’ex stella del football americano Brett Favre, ultimamente al centro del caso sportivo dell’anno negli Stati Uniti: come Rocky nella sua saga, Favre, a causa dei colpi subiti, accusa seri problemi di memoria che sarebbero da ricondurre proprio alla rudezza del gioco. Tant’è che il notissimo magazine Usa dell’irreale, Weekly World News, ha subito titolato: «La Lega nazionale Football chiuderà presto..»

Di George Foreman

Una risposta a Boxe. Fare pace per uno spot: Tyson restituisce l’orecchio mozzato a Holyfield

  1. Hey there your web site url: http://www.barbadillo.it/15959-boxe-tyson-restituisce-orecchio-mozzato-a-holyfield/ seems to be redirecting to a completely different web site when I click the home-page button. You might want to have this looked at. Kindest regards www

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>