0

Il caso. Libera satira in libero calcio: il web impazzisce per i Calciatori Brutti

Pubblicato il 6 novembre 2013 da Taribo West
Categorie : Pallone mon amour Sport/identità/passioni

Schermata 2013-11-05 a 16.08.05Libera satira in (sempre meno) libero calcio. Il web impazzisce per i Calciatori Brutti, le follie e le pazzie degli interpreti più strambi del mondo della pedata finiscono nel mirino di una pagina Fb che prende per il sedere il serioso pallone italiano ed europeo.

Il successo clamoroso dell’iniziativa del web è legato a filo doppio all’eccessiva serietà professata oggi dal calcio. E, diciamolo, all’incredibile bruttezza di molti calciatori. Ai vizi ed ai vezzi delle primedonne del pallone e delle loro compagne. Per esempio, qui, le celebratissime wag diventano ‘cagne‘, magari in calore. Ma c’è spazio proprio per tutti: da Andrea Pirlo (senzatetto fanatico del vino in cartone) a Gigi Buffon (pensionato bollito nelle grinfie della Seredova), passando per Carlito Tevez (un Adone sì, ma al contrario) e Cristiano Ronaldo (la Wanda Osiris del calcio spagnolo). Poi una carrellata praticamente infinita: dai kebabbari della sfera agli squartatori di fanciulle in fiore. E ancora i bimbi-mix ossessionati dai Pokemon e dalle interrogazioni a scuola. Ovviamente non manca tutto l’armamentario di parrucchini, mafie nigeriane, denti storti, calci proibiti e talenti sopravvalutati.

Sì, perché è liberatorio – dopo tanto borioso politicamente corretto in salsa pallonara ammannito ad ogni trasmissione più o meno autoreferenziale – prendere il calcio con ignoranza…

@barbadilloit

Di Taribo West

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>