0

Videogames. Il leggendario Pac-Man compie 35 anni. E a breve lo vedremo anche al cinema

Pubblicato il 25 Maggio 2015 da Giuseppe Contarino
Categorie : Cultura videogames

pacmanCorreva l’anno 1980 e galeotta sarebbe stata una cena tra amici. O almeno così si dice. Narra la leggenda, infatti, che proprio davanti ad una pizza – alla quale era già stata tagliata una fetta – Tohru Iwatani avrebbe trovato l’ispirazione per realizzare il videogioco destinato a entrare nella storia. Pac-Man (il cui nome originale era Pakkuman, cioè il movimento di chiudere ed aprire la bocca) avrà subito successo in un mercato dominato da giochi quali Space Invaders e Asteroids, diventando nel giro di poco un’icona della sua epoca.

Oggi, a 35 anni di distanza, nonostante gli incredibili progressi della computer grafica e, più in generale, dell’industria legata al mondo dei videogames, Pac-Man resta comunque un simbolo inossidabile nel tempo, destinato a diventare anche una star del cinema. A luglio, infatti, uscirà nelle sale il film “Pixels”, diretto da Chris Columbus: una razza aliena scambia le immagini dei videogiochi culto degli anni ’80 (Pac-Man, Donkey Kong, Centipede e Space Invaders) per una dichiarazione di guerra e decide così di attaccare la Terra usando proprio quegli stessi giochi. Toccherà allora ad alcuni ex campioni di videogames – oramai cresciuti – salvare il proprio pianeta, stavolta per davvero.

@barbadilloit

Di Giuseppe Contarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *