0

Politica. Nuovo amore tra Storace e la Meloni: la Destra alle regionali sosterrà Fratelli d’Italia

Pubblicato il 19 aprile 2015 da Antonio Fiore
Categorie : Politica
Giorgia Meloni e Francesco Storace

Giorgia Meloni e Francesco Storace

Piccole grandi manovre nell’area post-Alleanza Nazionale. Oggi Francesco Storace, leader de La Destra, ha ufficializzato il sostegno del suo partito alle liste di Fratelli d’Italia per le prossime regionali. Candidati storaciani saranno presenti tra i candidati di Fdi anche in Veneto e Puglia.

La svolta di Storace

Storace, in passato strenuo oppositore della Meloni al punto da far votare alle ultime Europee per Forza Italia, ha compiuto oggi, nel comitato centrale della Destra, un passo in avanti verso la ricomposizione della diaspora dei reduci di Alleanza Nazionale.

“Nel centrodestra – ha spiegato nell’intervento introduttivo Storace – la crisi di Forza Italia ha finora avvantaggiato solo la Lega di Salvini. Ma non bastano gli schiamazzi: gli elettori invocano una proposta politica credibile. E la mancata partecipazione alle elezioni lo dimostra. Occorre far ripartire da destra un contenitore di proposte politiche: sovranità, patriottismo conservatore, tradizione nazionale, politiche sociali, affermazione del dovere della legalità e del diritto alla sicurezza, lotta all’immigrazione clandestina”.

La proposta di una costituente

Accogliendo la proposta culturale e politica avanzata da Gennaro Malgieri nell’ultimo convegno promosso da Isabella Rauti a Roma, Storace ha fatto propria l’idea di una costituente di destra (una “costituente di destra per la libertà” fu lanciata da Giorgio Almirante nel lontano 1975).

“Dopo le Regionali – ha auspicato Storace – occorre una costituente per la nuova destra: attraverso la creazione di un nuovo soggetto politico, o il rafforzamento di Fratelli d’Italia se la performance elettorale sarà soddisfacente. Con la scelta di chi guida il movimento finalmente affidata ai militante con primarie doverose. Il successo di Fratelli d’Italia alle Regionali conviene a tutta un’area, per non essere costretti a ricominciare da capo ed inseguire meteore di leadership in cerca di liti permanenti”.

La Meloni ringrazia la Destra per il sostegno 

Per la Meloni, leader di Fdi, ogni voto al partito rafforzerà la destra italiana e il fronte anti-Renzi: “Ringrazio per la fiducia che ci viene concessa e garantisco che ogni singolo voto che giungerà a FdI contribuirà a difendere i valori della destra italiana e a combattere la sinistra e le politiche del Governo Renzi”.

La Destra prepara il nuovo congresso

Il partito di Storace terrà in estate il nuovo congresso. Questa la deliberazione del comitato centrale: “È stato deciso contestualmente di nominare la Segreteria Generale del Congresso che sarà presieduta da Livio Proietti e composta da Buonasorte, Fioretti, Marchi, Nassisi, Di Andrea, Milella, Mancini Giovancarmine. Alla Segreteria generale del Congresso sarà demandato il compito di fissare la data del Congresso. Inoltre, vengono riaperti, da oggi e fino al 30 giugno prossimo, i termini per il tesseramento: la quota di iscrizione è stata fissata in 1 euro. Infine, si è deliberato di convocare una successiva riunione del Comitato Centrale per il prossimo 27 giugno che dovrà procedere alla ratifica delle candidature che dovranno essere sostenute da almeno mille iscritti e all’approvazione definitiva del Regolamento congressuale”.

@barbadilloit

Di Antonio Fiore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>