0

Front National. Jean Marie Le Pen ritira la candidatura alle regionali e lancia Marion

Pubblicato il 13 aprile 2015 da Eric Cantona
Categorie : Esteri
Jean-Marie Le Pen, presidente onorario del Fn

Jean-Marie Le Pen, presidente onorario del Fn

Il vecchio leone non molla e non si fa chiudere in un angolo dalla figlia e dal suo cerchio magico: Jean-Marie Le Pen non sarà candidato alle elezioni regionali di dicembre nella regione Paca (Provenza, Alpi, Costa Azzurra). Il presidente onorario e fondatore del Front National ha ufficializzato la sua posizione in una intervista al periodico “Figaro Magazine”, rispondendo così alle critiche della dirigenza nazionale che ha attivato il procedimento di censura nei suoi confronti dopo le dichiarazioni rilasciate al magazine postfascista “Rivarol”.

L’annuncio del ritiro

“Non sarò candidato alle regionali – ha spiegato – anche se penso che ero il miglior candidato per il Front National”. Jean-Marie Le Pen ha su quel territorio un consenso storico e plebiscitario, avendo raccolto il 33% ottenuto alle ultime europee. Ricopre anche l’incarico di presidente del gruppo nel Consiglio regionale «da due mandati».

In pista al suo posto l’identitaria Marion Maréchal-Le Pen

Jean.-Marie non vuole spccare così il partito, fermo restando le dure critiche al nuovo corso del partito della fiamma transalpina: “Non sarò io a provocare un danno”. E così ha lanciato l’idea che al suo posto possa correre alle regionale la nipote Marion Maréchal-Le Pen: “Sarebbe la soluzione eccellente”. Marion, parlamentare nazionale, è schierata su posizioni tradizionali e ha un canale privilegiato di dialogo con l’area identitaria della destra francese.

@barbadilloit

Di Eric Cantona

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>