9

Strage 2 agosto. Mughini: “Mambro e Fioravanti condannati? Sono innocenti”

Pubblicato il 20 novembre 2014 da Giampiero Mughini
Categorie : Cronache
Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, in basso Giampiero Mughini

Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, in basso Giampiero Mughini

Pubblichiamo la lettera di Giampiero Mughini a Dagospia: lo scrittore siciliano, dopo l’ultima condanna (da un tribunale civile) ricevuta da Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, rinnova il suo impegno per la verità sulla strage di Bologna partendo dalla considerazione, ripetuta l’ennesima volta opportunamente, che entrambi “sono innocenti”. Convinzione condivisa dalla comunità giornalistica di Barbadillo.it

Caro Dago,

so a stento che cosa siano i post, quei messaggini di cui ciascuno inzuppa il web ad annunciare quello che sta per fare nel corso della giornata, se fare shopping o andare in palestra. Vorrei abusare della tua ospitalità, annunciando a mia volta che cosa farò stasera. Inviterò a cena Francesca Mambro e Giusva Fioravanti in un ristorante siciliano attiguo a casa mia.

Quanto alla sanzione pecuniaria a loro danno dei due miliardi di euro in quanto reputati colpevoli della bomba che fece una strage alla stazione di Bologna, nemmeno un istante ho mai creduto a quell’ipotesi. Mai. A differenza di molti killer che venivano dalle nostre fila, Giusva ha sempre confessato al dettaglio i suoi omicidi, così come ha sempre negato che la bomba di Bologna potesse far parte del suo delirante quadro ideale di un tempo.

Da oltre dieci anni che conosco lui e sua moglie, mai una volta Giusva e Francesca hanno abbassato lo sguardo quando dico quanto fossero stati stronzi al tempo della loro giovinezza. “Certo che lo siamo stati” dice Giusva, e a differenza di non pochi gaglioffi di sinistra che sono andati ad assassinare giornalisti e magistrati alla mattina presto, e continuano a vantarsi del fatto che loro volevano “cambiare” il mondo.

C’è poi, e non è una minima cosa (come hanno già sottolineato Sergio D’Elia e i suoi compagni radicali) che quella misura pecuniaria sarebbe minima cosa a compensare 85 vite, ma è una suprema offesa a quei morti innocenti ove la sentenza di colpevolezza fosse sbagliata.

Se ci azzecco, come del resto mi è capitato quasi sempre, bene. Se mi sbaglio, perché verrà fuori che Giusva e Francesca quella porcata l’hanno fatta davvero, allora potrete ripetere nei secoli che sono un coglione grande così. E ammesso che ai secoli futuri interessi qualcosa di quello che noi siamo oggi.

@barbadilloit

Di Giampiero Mughini

9 risposte a Strage 2 agosto. Mughini: “Mambro e Fioravanti condannati? Sono innocenti”

  1. Non so quante volte ti sia capitato di azzeccarci, ma questa volta non ti sbagli davvero perchè il falso è fin troppo evidente. Esso è stato compiuto per giustificare la lapide sulla quale le sentenza era stata già scritta.

  2. Gli archivi parlano chiaro ,i responsabili della stazione di Bologna sono i palestinesi !!! …..ma è scomodo dirlo

  3. I got this site from my pal who told me regarding this web site and
    at the moment this time I am browsing this web page and reading very informative content here.

    webpage – Colette

  4. Ma perché fare i processi? Basta chiedere a Mughini: ci credi o non ci credi? Pensate a quanti soldi risparmiati.
    Pinelli? Innocente, lo dice Mughini. Sofri? Colpevole, lo dice Mughini.
    Se non dovesse poi invitare a cena tutti quelli che reputa innocenti, per quanti innocenti questi abbiano ammazzato, potrebbe farci anche un business.

  5. Comunisti bastardi! Lo sanno tutti che sono innocenti…

  6. Saranno anche innocenti per questa strage, ma è meglio lasciarli dove stanno. Che si nascondano.

  7. Semplificazioni di sinistra : sono stati i Fascisti …
    Semplificazioni di destra : sono stati i Palestinesi …

    Che ci fosse una carico di T4 Palestinese in transito da Bologna lo sanno ormai anche i muri, ma chi lo ha fatto brillare la mattina del 2 agosto 1980, per creare il caso internazionale e mandare un chiaro messaggio allo Stato Italiano nessuno lo dice, che il lodo ” Moro-Giovannone-FLPL” era troppo per qualcuno …. bhè questo nessuno lo dice ….

    Argo 16 Docet , sappiamo chi sono i mandanti ed esecutori ma nessuno lo dice
    … così come il caso Mattei … Tutti lo sanno ma nessuno lo dice …

    Fortunaccia dei ” soliti noti ” … che erano operativi ed ampiamente infiltrati in mezza europa per tutti gli anni 70’alla faccia di tutti i servizi Cia compresa ; dalla ” camera di compensazione Hyperion fino a tutti i gruppi armati dell’estrema sinistra europea … RAF/ETA/BR …

    Tutti chiari messaggi trasversali ai Governi di non flirtare piu’ di tanto con la Nazione Araba e con il supporto alla causa palestinese …

    Argo 16 Docet …. ma nessuno lo dice
    Carrero Blanco in Spagna Docet … ma nessuno lo dice
    Assassinio Moro in Italia Docet …ma nessuno lo dice
    Stazione di Bologna Docet … ma nessuno lo dice …
    ecc.ecc.ecc.

    Altro che Mughini.

  8. Ha detto tutto Catilina,nulla da aggiungere al suo commento che condivido lettera per lettera…

  9. Il Mossad!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>