0

Caso marò. Il Brescia indosserà il fiocco giallo

Pubblicato il 6 settembre 2014 da Redazione
Categorie : Esteri Politica

Il Brescia Calcio scende in campo per Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, su proposta di Viviana Beccalossi, che il 2 settembre aveva chiesto un segnale di solidarietà alla causa dei due fucilieri di marina, prendendo esempio dal quanto fatto dalla Lazio di Lotito. Il club ha accettato e durante la prossima partita, Brescia-Livorno, i tesserati indosseranno il fiocco giallo fornito dall’Assessore Beccalossi.

Inoltre tutta la Lega Serie B ha aderito a un’iniziativa similare, mettendo i fiocchi gialli sui pannelli a bordo dei campi. “Tre giorni fa – dichiara Viviana Beccalossi – avevo scritto all’amministratore del Brescia Luigi Ragazzoni, chiedendogli di aderire alla proposta di giocare con il fiocco giallo per dare un segnale forte da parte del mondo del calcio italiano, che rappresenta uno degli strumenti più forti e popolari. Nel frattempo, la Lega di Serie B ha preso la decisione di coinvolgere tutto il campionato, utilizzando i pannelli presenti a bordo campo che riporteranno il fiocco giallo”.

beccalossiLa Beccalossi si è anche recata all’autodromo di Monza indossando il fiocco, assieme ad Antonio Rossi, Assessore lombardo e medagliato olimpico, e assieme al consigliere regionale del PD Enrico Brambilla.

Di Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>