26

Fdi-An. Nasce Gioventù Nazionale movimento sovranista e sindacato dei giovani

Pubblicato il 5 maggio 2014 da Redazione
Categorie : Cronache Politica

gioventu nazionaleUna mano che impugna il tricolore laddove ci stava la fiaccola del Fronte della Gioventù prima e di Azione giovani poi. Punta alla continuità Gioventù Nazionale, il movimento degli under 30 di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. Un soggetto «libero, autonomo e indipendente», come ha spiegato la leader del partito (ma fino a poco tempo fa proprio presidente dei giovani di An e del Pdl) Giorgia Meloni nella conferenza di presentazione tenuta sulla terrazza del Gianicolo a fianco della statua equestre di Garibaldi.

«È un atto di coraggio – ha detto Meloni – dare finalmente piena autonomia ai giovani, cosa che pochissimi partiti fanno». Un’autonomia che proviene dalla tradizione dei movimenti giovanili della destra e che, dalle dichiarazioni dei protagonisti, si intende riportare al centro. «È un passo avanti, perché giovani di Fratelli d’Italia non avranno bisogno della benedizione degli “adulti” per essere se stessi. Anzi, disegnino strade nuove, e ci dicano quando sbagliamo, li ascolteremo. Non si chiudano nella logica burocratica dei dirigenti, perché al primo posto c’e’ la politica e la loro indipendenza».

Sul sito internet ufficiale si può leggere già il “manifesto” dei valori che ispirano il movimento. «Siamo l’Italia che crede nella Politica al servizio del Bene Comune – spiegano – Un atto d’amore che superi la dicotomia tra destra e sinistra, e che nella difesa dell’interesse nazionale, permetta di distinguere il giusto dallo sbagliato. È necessario riportare al centro la spinta della partecipazione, come elemento per distruggere il muro tra la politica e il popolo».

Già da questo si comprende come il tema sovranista e quello del ritorno della politica rappresentativa delle istanze generazionali siano i punti sui quali i giovani di Fdi intendono insistere. A guidare Gioventù Nazionale è un “giovane di esperienza” come Marco Perissa, ultimo reggente dei giovani del Pdl prima della scissione: a lui il compito di accompagnare il movimento verso il primo congresso nazionale. «Vogliamo dimostrare, con Gioventù Nazionale, che esiste un movimento capace di riavvicinare gli studenti, i precari e i lavoratori alla partecipazione politica – ha spiegato Perissa – Siamo nati per rappresentare la categoria ad oggi più debole ed esposta d’Italia: i giovani. Il nostro è un movimento che si schiera contro i poteri forti, che si batte per riformare la scuola e l’università, ma che difende anche i valori fondamentali come la famiglia, la vita, la lotta alla droga e alle mafie. Abbiamo inoltre aperto ufficialmente il tesseramento, unico movimento giovanile a farlo, al fine di poter celebrare presto i congressi che eleggeranno i dirigenti locali e nazionali. Non vogliamo essere un dipartimento del partito bensì una realtà autonoma che vive della militanza e della passione dei giovani italiani».

@barbadilloit

Di Redazione

26 risposte a Fdi-An. Nasce Gioventù Nazionale movimento sovranista e sindacato dei giovani

  1. Ma per cortesia, per cortesia ….
    Gioventu’ nazionale e’ il nome dell’ organizzazione giovanile del msi-fiamma tricolore all’ indomani della scissione di Fiuggi. Autonomia giovanile ? Neanche il Fdg tempi belli riusci’ inquesta impresa ….
    Di organizzazioni sovraniste dentro la destra radicale ce ne sono mezza dozzina … Andare oltre la destra e la sinistra ? Ma se fino a ieri vi chiamavate centrodestra nazionale ? Sotto la statua di Garibaldi ? Ma se siete filopapisti allo spasimo ? Ma insomma un minimo di orginalita’ …
    E’ piu’ in linea con la Vostra neo- antropolologia la foto della Angelilli ex-trieste salario di Roma con i manifesti dell’ NCD e sotto lo scudocrociato .di Casini …. State ritornando ‘ a certe origini ‘ anche nel linguaggio e nei simboli… dopo vent’ anni di mutazione contrrivoluzionaria …. A Colle Oppio se rivedono le celtiche sui manifesti scritti a ,ano …Ve prego….Ve prego

  2. dalla fiamma che arde alla bandiera che sventola…

  3. @VendettadiCatilina spara su ogni cosa…! Si è capito che non gradisci Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale,lo hai scritto qua e la’ in vari post, ma perché continui e ti ostini a sparolarci contro,ci sarà forse qualche doppio fine……? I tuoi pensieri nei nostri confronti sono alquanto confusi, ci accosti al papa, a ncd..bah. Per tua informazione Gioventù Nazionale è stato per brevissimo tempo il nome del giovanile di fiamma..un tempo molto breve,era il nome transitorio.

  4. Lorenzo ,
    fatti una carrellata su chi voto’ il Fiscal compact nel 2012 , e poi ne riparliamo ….
    http://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-sul-fiscal-compact-ddl-5358-voto-finale/39320

    Manca solo la Meloni all’appello, perche’ era “assente” ma Marsilio e Rampelli votarono “favorevolissimevolmente”…..
    In non Vi sparolo contro semplicemente Vi smaschero …

    Ovviamente questa è solo la punta dell’iceberg ….

    Il problema è che siete Voi ad avere sempre i doppi e i tripli ” Fini ” … da sempre, siete dei ” mutanti della circostanza ultima”, a seconda del periodo, delle alleanze, degli eventi, dei personaggi che incrociate, dei parenti che dovete allocare, sempre con l’okkio bene attento al Comitato d’affari che gestite (… e che chiamate Comunità ).

    Ve lo ripeto à stata piu’ coerente la scelta fatta con Alfano dai vari Augello, Angelilli,Piso, Saltamartini, Di Pietro paolo ecc. ecc., che la Vostra ri-mutazione gattopardiana, repentina in senso movimentista e nazional-popolare degli ultime tre-quattro mesi ; almeno loro hanno scelto di essere demoliberal-ciellini definitivamente e per sempre.

  5. Vendetta di Catilina, hai come sempre, perfettamente ragione. Il trasformismo di questi gabbiani è nauseante e vomitevole. Peccato per questa testata giornalistica che perde così tanto tempo e spazio a parlarci di questi squallidi individui, ma evidentemente…

  6. Siete una delusione continua, voi ma anche fiamma tricolore che con una mano stringe accordi terzopolisti con forza nuova e con l’altra si aggrappa al carro di fratelli di silvio, in calabria addirittura con ncd, causa nell’invasione clandestina e stampella del governo massonico di monti. Vi auguro con tutto il cuore di non passare lo sbarramento, perché non avete dignità politica e forse neanche umana. La gente si ammazza perché fallisce e voi continuate con la politica da prima repub. Non c’è progetto politico, non uno culturale tantomeno uno sociale, vi siete solo riciclati.
    L’ultima speranza sono Casapound e Forza Nuova, se solo riuscissero a capire il valore dell’area sociale che insieme potrebbero rappresentare……..

  7. Spezziamo una lancia in favore di Lorenzo :

    http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/05/06/news/milano_il_pd_attacca_la_consigliera_provinciale_di_fratelli_d_italia_ecco_il_suo_saluto_romano-85368233/?ref=HREC1-21

    Questa è una delle poche persone dei Fardelli’ d’Italia che “stimo” come persona, perchè da quando l’ho conosciuta, non si è mai nascosta, non ha mai rinnegato, non si mai camuffata, non ha mai fatto un passo indietro dalle Sue posizioni …

    Chiedi un po’ alla Meloni a Rampelli e a Marsilio se hanno lo stesso fegato e lo stesso “carattere” di Roberta … ?

  8. caro catilina forse solo in questo caso non mi trovo d’accordo, a proposito della scelta di roberta…. mi chiedo e ti chiedo cosa ci sta a fare in un pseudo partito o meglio in quel comitato di affari ditta rampelli e company una persona come lei?sono certo che rampelli meloni e gentaccia simile non hanno mai provato il brivido del braccio teso,della celtica al collo come segno di sfida e ribellione (troppo ,affaccendati in altro)…..la scelta di Roberta con fdi non e’ implicitamente rinnegare un passato?….rinnegati loro lo sono sempre stati.con la stima e l’affetto di sempre.
    ps: caro lorenzo come puoi ben constatare ogni volta che ti colleghi, la lista di chi non gradisce il tuo comitato e’ sempre piu’ lunga?…ci sara’ pure un motivo ,una ragione, che dici? in ogni caso libero di frequentare quell’ambientino,se ti piace cosi tanto!!!!

  9. @VendettadiCatilina vien quasi da ridere MA CHE SMASCHERI?? sul fiscal compact anche nel tuo link si può osservare e ricontrollare che la quasi totalità di quelli che dal PdL poi hanno formato FDI in quell’occasione si ribellarono all’indicazione di voto del gruppo e votarono contro o si astennero:hanno votato contro Viviana Beccalossi, Guido Crosetto, Tommaso Foti, Agostino Ghiglia;si sono astenuti scegliendo una forma più blanda di ostruzionismo alla politica di rigore di Monti,decidendo di non partecipare alla votazione,Ignazio La Russa, Giorgia Meloni, Massimo Corsaro … c’è anche questa lettera scritta al Tempo: http://www.fratelli-italia.it/attualita/attualita/2527-gli-esponenti-di-fdi-an-non-votarono-il-fiscal-compact.html leggila ti farà bene… 😉

  10. Lo pseudo-partito era il PdL dove un giorno uno dichiarava una cosa e il giorno dopo un altro smentiva dalle varie correnti.Dove non c’era democrazia,ma solo scelte calate dall’alto.
    Alcuni di quelli, pochi,che commentano su questa testata,comprendo che sono guidati in realtà da soli odio e rancore a prescindere.
    Io non faccio parte di nessun comitato d’affari, sono un militante di FdI-Alleanza Nazionale e faccio con orgoglio il mio lavoro tutti i giorni…e tutti questi nomignoli, soprannomi, offese, ingiurie che fanno questi invidiosi o rancorosi che dir si voglia lasciano il tempo che trovano … irrilevanti quanto quello che dicono.

  11. lorenzo ha preso d’aceto….!!!! siamo tutti rancorosi ed invidosi,ma de che? e di chi? tranquillo Lorenzo nessuno vuole minare le tue ferme convinzioni(e’ questo ti fa onore)….ma solo questo,per tutto il resto tieniti stretto i “tuoi amici”……

  12. Lorenzo ascolta , io rispetto i militanti non i ‘ miltonti ‘ : il fatto che Larussa/ligresti, Meloni e Corsaro quel giorno si sono ‘ dati ‘ e’ peggio del comportamento dei Rampelli/Marsilio che hanno votato a favore !
    Per cortesia , per cortesia , mi ricordi tanto me quando a 17 anni credevo che Rauti era credibile a differenza di Almirante ,,,

    X Roberto : devo dire che la Capotosti, e’ lunica che in piu’ di una occasione ha dimostrato coerenza mattendoci la faccia e rischiandonin prima persona a differenza dei ‘ fardelli romani ‘ … E’ infatti a rischio espulsione anche per questa sua partecipazione ‘ ortodossa’ , al corteo, sarebbe la sua salvezza ….

    Comunque e chiaro Roberto , che per chi fa politica come Noi , ed accetta la tragicita’ come chiave di interpretazione del reale, si deve confrontare con militanti ed anche con i ‘ militonti ‘ perche’ la realta’ e’ distorta da chi inizia oggi e spesso non hanno gli strumenti storici ne’ l’ esperienza per capire .

    Ecco perche’ e’ necessario sempre il confronto , con Lorenzo e con tutti quelli che manifestano nonostante le scelte mili-tonte, ‘ scintille e tracce di liberta’ ….

  13. Io invece rispetto chi rispetta e di certo non vado a scriverti che sei un militonte pur leggendo cose molto confutabili e distanti dalla realtà che tu dici e che possono anche essere verificate con fonti ufficiali e parlamentari.. Dei “fardelli romani” come ci chiami te ce ne sono tanti come la Capotosti,poi vabbè che te devo dire se il braccio teso scandalizza ancora la sinistra,peggio per loro…nel “comitato d’affari” come ti piace tanto affermare del nostro partito ci sono varie anime:liberisti,nazionalisti ecc.,che dialogano,in questo “comitato” esiste una comunità-partito vera e in questo “comitato” perlomeno si fanno le primarie,le scelte dal basso e la gente lavora con entusiasmo e c’è partecipazione attiva..!

  14. Speriamo un giorno di poter mettere tutti, la croce sullo stesso simbolo. Fiamma tricolore ha smentito l’accordo in calabria con ncd.
    Rimane comunque l’ambiguità sul discorso fdi. O si prende la strada alternativa o si sta nel sistema.
    Di fdi bisogna conquistare i possibili elettori e tutta la base militante, che contiene molti di ladestra che non hanno seguito storace.
    La parte dirigenziale invece è da mollare al proprio destino che inesorabilmente gli porterà a vendersi, magari a figlia Marina, per le prossime politiche.

  15. Comunico che la destra di Storace , si sta rivoltando :
    nel Veneto , in Puglia , in Sicilia , nel Lazio , molti dirigenti si sono iscritti a Fratelli d’Italia – Alleanza
    Nazionale . Per la Fiamma Tricolore , per Casapound e Forza Nuova , le decisioni sono a livello regionale .
    Molti stanno capendo che l’accordo con il Fn ed altri partiti di destra sarà l’ago della bilancia nelle Commissioni ed in Aula nel prossimo Consiglio Europeo , formando un fortissimo raggruppamento di destra , che non c’era mai stato prima . Ricordo che la Lega e Grillo saranno fuori da questo raggruppamento ( accordo sottoscritto a Parigi ) . Il Vento ritorna a soffiare a destra , aiutatelo .

  16. comunico…. nel lazio file chilometriche per iscriversi a fdi,a Roma e’ dovuta intervenire la forza pubblica,per regolare l’ altissima affluenza di un popolo in armi!!gli animi si sono ancora piu’ accesi alla notizia dell’arrivo dal cielo della Meloni. un vento nuovo si sta alzando….la rivoluzione e’ come il vento e’ la meloni e’ il suo refolo!!!1.
    ps.votate meloni scurria me raccomanno che tengono famiglia!!!!! va bene cosi possati? so adeguato per il vostro comitato di affari??

  17. Lorenzo ha ragione: il partito farsa era il Pdl! Infatti Alemanno, Larussa, Crosetto, Meloni e via affratellando si sono tutti ribellati e hanno votato contro lo scioglimento di An e la fondazione del Pdl. Lorenzo ha ragione: il partito farsa era il Pdl! Infatti loro non vogliono fare il contenitore liberal-liberista-papalino-ligrestiano. Lorenzo ha ragione: siamo invidiosi. Personalmente ti invidio il candore e la credulità, vorrei avere la tua innocenza. Non quella di Aledanno. Saluti (romeni) e baci (gay).

  18. Candore lo vedo in voi, cari acerrimi contestatori di ogni cosa,di ogni minima nuova evoluzione del panorama politico della destra.Non tanto innocenti però eh. Non sembra innocenza fare così di tutta l’erba un fascio o polemizzare così,calpestare ogni gesto di militanza in Fratelli d’Italia,come la nascita del movimento giovanile ecc. e persistere nell’offesa e nel messaggio che siamo un “comitato d’affari” .. questa vostra rabbia rancorosa è alquanto strana e cerco via via di decifrarla,ma alla scritta “comitato d’affari” in parte mi arrendo, perché vedo in voi solo malizia e voglia di sfasciare e basta,nessuna svolta costruttiva..peccato.

  19. Non ho usato il termine “partito-farsa”, ho usato bensì il termine “pseudopartito” per il PdL. Infatti per dire questo riporto il fatto che non vi fosse democrazia interna e voglia di scegliere dal basso. L’abbandono del PdL è stato una presa d’atto per le vicende dell’annullamento delle elezioni primarie,del sostegno al governo Monti,e di una destra sempre più emarginata all’interno del PdL, come se le quote Forza Italia-Alleanza Nazionale fossero passate da 70-30 a 80-20.

  20. Non era sbagliato credere e ritenere di buonsenso la nascita di un contenitore unico del centrodestra,di un partito grande della nazione, che andò al governo, pur facendo i suoi errori e non lasciando una traccia tangibile della destra sullo scenario sociale,e formò l’ultimo governo eletto democraticamente dal popolo italiano prima che fosse destituito da poteri forti e complici internazionali, come continuano ad appurare in questi ultimi giorni protagonisti importanti di quella vicenda all’epoca. E non era sbagliato ancor più quando è nata Alleanza Nazionale! Un partito che raggiunse addirittura il 15 % a livello nazionale e portò per la prima volta la destra politica al governo del paese sdoganandola,legiferando su controllo dell’ immigrazione,droghe illegali,riforme costituzionali, tutte cose poi cancellate dalla sinistra!

  21. Capisco che manca una settimana al voto, ma tappezzare più articoli con più messaggi, tanto da far sparire quelli degli altri ha il sapore della disperazione. Non disperatevi, dopo questo mancato 4%, potete sempre rientrare nello stesso pentolone, questa volta con figlia Marina, infondo si tratta di avere il culo lontano dalla poltrona solo per poco.
    Auguri “CENTROdestra nazionale”!

  22. Spiegami e non dire cazzate.. come faccio a far sparire i commenti degli altri?!Sei troppo fazioso e malizioso. Io tento solo di verificare quello che dici,che è evidentemente sbagliato e costruito a tuo piacimento.

  23. Lorenzo è in orgasmo agonistico, lasciatelo sfogare. Tra un paio di mesi sarà tra noi “invidiosi, acerrimi contestatori” del bene affratellato. Continua ad attaccare i manifesti che tanto oltre non ti faranno andare.
    Ps: gli unici contenitori che riconosco sono quelli della raccolta differenziata. Chiamasi contenitore, in politica, un comitatuccio del quartierino.

  24. Si certo,ma non puoi farti un esame di coscienza per favore?? Ti rendi conto che stai solo a “piagnucolare” per così dire?Non ho ambizioni smodate di fare carriera,sostengo e do solo il mio contributo,non ne sono rimasto deluso finora. Se ho potuto sopportare molte cose del PdL saprò benissimo cavarmela in Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale senza troppi problemi. Non bisogna arrendersi alle prime difficoltà o ai primi punti di discussione,se si vuole fare di un progetto un progetto grande e concreto.

  25. Io l’esame di coscienza? Fattelo tu insieme a don Gianni Alemanno. Piagnucolosi mi sembrate voi che vedete complotti ovunque. Mi raccomando, il prossimo passo è dare la colpa del vostro scarso appeal ai rettiliani. VIVA BILDEBERG, VIVA TRILATERAL, VIVA LA TENEBROSA MASSONERIA, ABBASSO LARUSSA.

  26. Stai messo bene :’D

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>