0

La protesta. I Forconi sempre più divisi: previste due manifestazioni a Roma

Pubblicato il 29 gennaio 2014 da Chris Evert
Categorie : Cronache

movimento-forconiMariano Ferro ha annunciato il ritorno dei Forconi a Roma. Appuntamento previsto per oggi, all’Hotel Nazionale di Piazza Montecitorio, dove si svolgerà una riunione del Coordinamento dei movimenti che dal 9 dicembre scorso hanno dato vita alle manifestazioni di piazza. Dopo l’incontro, si svolgeranno alcune “assemblee nei territori, per arrivare a una data che al momento non c’è, per portare un milione di persone a Roma”. Ripartire dai Comuni, dunque.

L’intenzione dei Forconi, infatti, è quella di portare avanti le proteste. “Ci saremmo aspettati – ha dichiarato Ferro – che il governo si fermasse a riflettere su quel messaggio che tante piazze d’Italia, pur tra confusione e qualche contraddizione, hanno lanciato. Un popolo ormai allo stremo, che vive un malessere, che ha raggiunto livelli insostenibili. Speravamo in un’inversione di rotta, invece ci ritroviamo una proposta di legge elettorale che chiude le porte alle preferenze e pensa di lasciare fuori le minoranze”.

“Noi – aggiunge – abbiamo fatto la nostra parte: abbiamo allontanato i violenti, cercato il dialogo, pagato il prezzo della confusione che ha originato la nascita di tantissimi leader con la improbabile tendenza al comando, ci siamo fatti additare come venduti, abbiamo incassato gli insulti più beceri; ma se la risposta al malessere sociale è l’indifferenza e l’arroganza, questo coordinamento di persone, destinato ad allargarsi, non può non prendere in considerazione una seconda fase. Saremo, come dice il presidente del Consiglio, una minoranza della minoranza, ma abbiamo la presunzione di pretendere un Paese normale dalle nostre istituzioni, che negli ultimi dieci anni non abbiamo mai scelto”.

E intanto, Ferro sancisce anche la spaccatura con il Comitato 9 Dicembre, guidato dal pontino Danilo Calvani, il quale sta organizzando il “Cammino della libertà verso Roma” con i suoi. Iniziativa liquidata velocemente da Mariano Ferro, che ha commentanto: “Il 9 febbraio ci sarà l’ennesima manifestazione per fare un altro flop che non servirà a nessuno. Dice che vogliono arrivare a Roma a piedi. Ma quanti saranno? Noi – conclude il leader siciliano – non ci vogliamo far strumentalizzare da nessuno, non accettiamo la violenza ma non vogliamo neanche subire”.

@barbadilloit 

Di Chris Evert

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>