0

Marò. Sindaco vicentino rifiuta l’invito del console indiano: “Liberateli”

Pubblicato il 14 gennaio 2014 da
Categorie : Cronache

maro5Per esprimere la sua solidarietà ai fucilieri Latorre e Girone il sindaco di Arzignano (Vicenza) Giorgio Gentilin ha rifiutato l’invito del console generale indiano di Milano a presenziare al ricevimento di gala, che si terrà a Palazzo Clerici il 24 gennaio, in occasione della 65/a giornata nazionale della Repubblica indiana.

“Non ho motivo per banchettare ed omaggiare le istituzioni indiane in questo momento – ha spiegato Gentilin -. Prima devono essere liberati i nostri due marò italiani ancora prigionieri in India e che rischiano la pena di morte. L’incapacità del nostro Governo italiano è disarmante”. Una posizione che trova il consenso del senatore di Forza Italia, Pierantonio Zanettin. “In queste ore drammatiche, gesti simbolici come quello del sindaco di Arzignano – rileva – possono sostenere la battaglia di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone”.

@barbadilloit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *