1

Politica. Le elezioni provinciali di Bolzano alla Svp e i prefissi telefonici delle destre divise

Pubblicato il 28 ottobre 2013 da Eric Cantona
Categorie : Cronache

provinciali bolzanoNessuna sorpresa nelle elezioni provinciali in Alto Adige: la Svp si è confermata primo partito con una leggera flessione, mentre crescono sia i Freiheitlichen (culturalmente vicini ai liberalnazionali della Fpo austriaca) che l’estrema destra filoaustriaca Suedtiroler Freiheit. Il leader storico della Svp Luis Durnwalder cederà, dopo questo turno elettorale il passo al novello Renzi tirolese Arno Kompatscher, di trent’anni più giovane (come anticipato nel nostro articolo).

Appare polverizzata la rappresentanza politica del centrodestra e delle destre: Forza Italia Lega Nord 2,5%; dietro le sigle eredi di Msi e An, Alto Adige nel cuore 2,1%, Unitalia 1,7% La Destra 0,6%.

La somma di questi tre ultimi partitini avrebbe consentito, in caso di presentazione sotto un unico simbolo di superare il 4%, l’affermazione di un potenziale primo soggetto politico italiano: un dato di cui il dibattito sulla riunificazione in corso nell’arcipelago postaennino non potrà non tenere conto. 

@barbadilloit

@barbadilloit

Di Eric Cantona

Una risposta a Politica. Le elezioni provinciali di Bolzano alla Svp e i prefissi telefonici delle destre divise

  1. ma se non si riescono a mettere d’accordo tra quattro gatti altoatesini, potranno mai riuscirci a livello nazionale? Io credo di no…. e ne avremo la riprova alle europee.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>