0

Liga. L’Atletico supera il Real e fa sognare la Spagna dieci anni dopo il Valencia

Pubblicato il 1 ottobre 2013 da Andoni Zubizarreta
Categorie : Corsivi Sport/identità/passioni

Real-vs-AtleticoMadrid è colchonera: l’Atletico di Diego Pablo Simeone supera il Real galacticos ed inguaia Carletto Ancellotti che adesso deve pure sorbirsi le prime critiche da quando ha raccolto l’eredità, nemmeno troppo pesante a queste latitudini, di José Mourinho.

L’Atletico continua a volare, il Barcellona di Tata Martino e Leo Messi prosegue la sua marcia a punteggio pieno e si trova alla testa della classifica in condominio proprio con i ragazzi famelici allenati dall’ex centrocampista di Pisa, Lazio e Inter.

Un piattone di Diego Costa, il centravanti ‘nudista’ colchonero, regala all’Atletico (ed alla Spagna) un sogno: quello di una squadra che sia finalmente in grado di rompere il pallosissimo duopolio calcistico iberico tra i galacticos ed i blaugrana catalani. Uno a zero, cinque punti di distacco e tanti saluti ai magnifici blancos Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

L’ultima formazione in grado di soffiare il campionato a Real e Barça è stato il Valencia, anno di grazia 2003-04. Parliamo di dieci anni fa e della squadra di Mista, Canizares e dell’italiano Amedeo Carboni allenata da Rafa Benitez.

Un decennio dopo l’ultima ‘terzista’ in grado di spiazzare le due grandi di Spagna, le speranze sono riposte nell’Atletico di Simeone. C’è già chi crede in una grande impresa. E se pure ‘As’, sul derby del Manzanarre, titola “Calcio – Milioni 1-0”… 

Di Andoni Zubizarreta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>