0

Memoria. Il 24 aprile a Roma Santa Messa per Teodoro Buontempo

Pubblicato il 18 aprile 2015 da
Categorie : Politica
L'invito

L’invito

In ricordo del politico e giornalista Teodoro Buontempo, la famiglia ha organizzato per commemorarne la figura una S. Messa il 24 aprile alle 19,30, presso la Chiesa degli Artisti  in Piazza del Popolo. 

Ecco un estratto del ricordo di Buontempo pubblicato da Barbadillo.it a firma di Michele De Feudis.

“Per essere politici di popolo non c’è bisogno del bollino di qualità assegnato dalla stampa progressista, che dalle borgate si tiene a debita distanza. Teodoro Buontempo, uomo umile e coerente, non si curava dei ritratti macchiettistici che gli riservavano i giornalisti perché era amato dalla comunità militante del “partito” e dal territorio, ben prima che questa parola diventasse un refrain usato come paravento dai politicanti salottieri. E nelle case del popolo, di destra e di sinistra, Teodoro era invitato come uno di famiglia. A pranzare con i figli, ad ascoltare le storie di marginalità e di sofferenza che si raccontano solo a chi è percepito come affine. Ecco, la politica a destra è stata anche questo: essere riconosciuti per strada come espressione di una sensibilità differente, attenta ai bisogni dei non garantiti, di chi non ha voce, degli esclusi (come lo sono stati ingiustamente i neofascisti, il Msi e il Fdg nell’Italia nella Prima Repubblica)”.

Qui l’articolo integrale

@barbadilloit

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>