0

Politico. L’ira di Fitto vs il Cavaliere: “Stiamo svendendo la nostra storia”

Pubblicato il 23 gennaio 2015 da Red
Categorie : Politica

Berlusconi-FittoSi allarga il solco tra Raffaele Fitto e Silvio Berlusconi, mentre Forza Italia – stante il patto del Nazareno- è sempre più vicina alla maggioranza. Ecco il testo della presa di posizione dell’eurodeputato pugliese contro l’Italicum.

“Noi non siamo una “fronda”, semmai siamo il “fronte” contro la rassegnazione e il declino. Frondisti è una definizione discutibile. Non abbiamo nulla da nascondere. Le nostre posizioni le abbiamo espresse con chiarezza. Ci troviamo di fronte ad una legge elettorale stravolta. Rivendico il voto dei senatori di Forza Italia che hanno votato contro l’emendamento come voto coerente. Questa legge è scritta su misura per le esigenze del Pd.

Stiamo svendendo la nostra storia sull’altare di un percorso incomprensibile. Non capisco perché non si possa aprire discussione chiara in Forza Italia. Critico la posizione del partito, che invece condurre una battaglia di opposizione su temi economici, consente il polverone mediatico su riforme che in realtà non cambieranno il Paese e perde l’identità su cui ha costruito la propria battaglia politica.

Quella battaglia politica la faremo con la forza delle idee e delle motivazioni. Capisco che il mio atteggiamento possa stropicciare qualche abito blu pronto al giuramento. Il nostro confronto lo portiamo avanti dentro Forza Italia.

Sul capo dello stato il partito aprirà un confronto. Ascolteremo e valuteremo. Su Martino, che stimo, ho la mia idea. Avrei preferito un partito che usasse Martino di più in questi 20 anni, anziché in un pomeriggio”.

Di Red

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>