0

Politica. Salvini a Mosca: “Basta sanzioni. Renzi venga in Russia”

Pubblicato il 8 dicembre 2014 da Igor Shalimov
Categorie : Politica
Salvini con Putin

Salvini con Putin

Salvini da oggi è a Mosca dove partecipa ad un convegno contro le sanzioni Ue alla Russia per la crisi ucraina. Il segretario della Lega rilascerà una intervista a Sputnik, il nuovo network mediatico delCremlino.

Dov’è Renzi?

“Mi chiedo dov’è Renzi, non dovrei esserci io qui. Oggi c’è un presidente del Consiglio, c’è un ministro degli Esteri, c’è un ministro dell’Economia, c’è una ministra delle Riforme: che prendano l’aereo e vengano a Mosca”: Salvini a latere di un convegno alla Duma ha spiegato che la posizione italiana a favore delle sanzioni contro Mosca è sbagliata e il premier Renzi dovrebbe venire in Russia per difendere gli interessi economici italiani.

Sanzioni eterodirette

“Le sanzioni Ue contro la Russia saranno probabilmente rinnovate perché l’aria che tira a Bruxelles non è europea, ma arriva da Oltreoceano”: il leader della Lega denuncia su questo tema la debolezza delle istituzioni europee. “Secondo i maligni, le sanzioni sono uno strumento per accelerare l’accordo tra Europa e Usa per il Ttip (partenariato trans-atlantico per il commercio e gli investimenti). Non vorremmo che questa scelta politica e commerciale passi sulla testa di migliaia di imprenditori che non hanno nessuna colpa”.

@barbadilloit

Di Igor Shalimov

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>