0

Europee. Bagarre per i voti di destra al Sud: in campo Alemanno Scopelliti e Silvestris

Pubblicato il 4 aprile 2014 da Bardamu
Categorie : Cronache Politica

alemannscopellsilvestrLe liste saranno ufficializzate nei prossimi giorni ma dopo le prime indiscrezioni si profila una vera bagarre per i voti di destra (o sovranisti o ex postmissini) nella circoscrizione Sud. Dopo la diaspora degli ex Alleanza Nazionale, ci saranno tanti candidati riconducibili a quella storia in quasi tutti i partiti dell’area di centrodestra, con il rischio di una vera frammentazione elettorale.

Forza Italia candiderà i deputati europei uscenti Sergio Silvestris (Puglia, ex dirigente nazionale di An, esponente di punta della corrente di Maurizio Gasparri) ed Enzo Rivellini (Campania, ex consigliere regionale An).

Il Nuovo centrodestra potrebbe schierare ai blocchi di partenza Giuseppe Scopelliti, ex governatore ed ex segretario nazionale de Fronte dell Gioventù, alle prese con recentissime disavventure giudiziarie. L’interessato, al momento, non ha sciolto la riserva.

Fratelli d’Italia sta per ufficializzare la candidatura dell’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno che, nelle Europee del 2004, ottenne al Sud un vero plebiscito. In Puglia, tra i papabili per un posto in lista c’è anche l’ex deputato Giuseppe Gallo, ex storaciano. In Campania, il deputato nazionale Edmondo Cirielli, schiererà il presidente della provincia di Salerno, Antonio Iannone.

Chiude invece l’esperienza parlamentare in Europa Salvatore Tatarella: eletto la prima volta nel 1994, ha deciso di non presentarsi alle prossime elezioni.

@barbadilloit

Di Bardamu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *