0

Destre. La Meloni apre il congresso Fdi: “Mai nel Ppe con la Merkel. Usciamo dall’euro”

Pubblicato il 8 marzo 2014 da Socrates
Categorie : Politica

meloni“Via dal Partito popolare europea”: Giorgia Meloni ha aperto il congresso di Fratelli d’Italia annunciando nell’intervento iniziale dal palco che il partito uscirà dal cartello dei conservatori per aggregare un’area di destre nazionali sensibili al tema della sovranità. Da questo primo approccio appare chiaro il posizionamento di Fdi nel fronte euroscettico: è l’inizio di una competizione diretta con i concorrenti anti-Euro Grillo e 5 Stelle, ma soprattutto con la Lega Nord di Matteo Salvini che ha virato verso temi antimondialisti.

Destra in Europa. “Non rimarremo in un Ppe guidato da Angela Merkel e asservita a tutti i potenti di turno”.

Fuori dall’Euro. “Non accettiamo di essere classificati come un paese maiale, noi siamo galline dalle uova d’oro. In queste condizioni all’Italia non conviene stare ancora nell’euro”.

Renzi marionetta. “È arrivato il momento di andare in Europa ed alzare la voce. Renzi va in pellegrinaggio dai suoi pari europei per farsi mettere il bollino blu sulle riforme. Ma così rischia di essere una marionetta caricata a molla. Non siamo contrari all’idea di Europa ma siamo contrari a questa Europa che rinnega se stessa perché invece di difendere i popoli arricchisce i burocrati e i tecnocrati”.

Marò. “Situazione inaccettabile. È accaduto qualcosa di molto grave anche perché dicevano di non alzare i toni per non urtare la suscettibilità degli indiani”.

La risposta all’attacco di Fini. “Non ho mai voluto rispondere a Fini in questi anni, ma ieri è successo qualcosa e non mi spiego il suo astio per chi cerca di costruire qualcosa che a lui non interessa più. Ma non posso accettare che parli di noi come bambini viziati: casomai, qui ci sono giovani che sono dovuti crescere troppo in fretta dopo che il padre è scappato di casa ed è andato in giro per il mondo a sperperare il patrimonio”.

Di Socrates

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>