0

Sicilia. Buttafuoco scrive a @matteorenzi: #rottamilrottameCrocetta

Pubblicato il 28 febbraio 2014 da F. M. A.
Categorie : Cronache Politica

Pietrangelo ButtafuocoPietrangelo Buttafuoco lancia l’hashtag contro Rosario Crocetta. Lo fa delle colonne de Il Foglio. L’etichetta è quanto mai immediata: #rottamilrottamecrocetta. Il destinatario dell’invito è il presidente del consiglio Renzi. Un appello in chiave 2.0: «@matteorenzi, faccia qualcosa. Mi preme farle sapere – scrive l’autore de Le uova del drago – che la Sicilia, nelle mani di questo irresponsabile, tutto chiacchiere e interviste, è prossima al fallimento. Intanto s’informi, si procuri la verità delle cose, si faccia raccontare la farsa dello scioglimento delle province. Attivi le prefetture, non i piritolli dell’antimafia glamour, e raccolga i dati del disastro. Dopo di che, proceda al commissariamento. Svuoti – continua Buttafuoco – l’ente regione, abolisca l’autonomia regionale, in Sicilia è solo un pretesto di eterna razzia, e faccia tabula rasa. Insomma, rottami. Faccia sul serio, Renzi. Rottami il rottame Crocetta, porti in salvo la Sicilia. Vedrà che salvare l’Italia, al confronto, sarà una passeggiata».

Un giochetto dunque per molti aspetti divertente, che riguarda inoltre gli assetti del Partito democratico: «Non voglio seminare zizzania – rilancia Buttafuoco – nel ricordarle che il suo partito, oggi, perdendoci la faccia, risulta complice della peggiore giunta di governo mai vista a Palermo dai tempi dell’Invasione americana; neppure sto qui a sottolineare il fatto che l’attuale governatore, il pittoresco Rosario Crocetta, col suo Megafono (la sua lista personale) le sta prosciugando il partito».

@barbadilloit

Di F. M. A.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>