0

Libri. Isbn pubblica a febbraio “Calciatori di sinistra” viaggio gauchista nel pallone

Pubblicato il 20 gennaio 2014 da Redazione
Categorie : Libri
CALCIATORI_piatta«Il primo libro in cui giocatori e allenatori di calcio internazionali confessano le loro ideologie e il modo in cui hanno influenzato la loro carriera» El periodico
«Peinado rende tributo ai pochi giocatori che hanno preso posizione, a quelli che a un certo punto hanno detto quello che pensavano» Publico
Il calcio può essere rivoluzionario e declinato secondo i canoni della sinistra politica: da Cristiano Lucarelli a Socrates, da Vicente Del Bosque a Thuram, i calciatori che hanno fatto la storia non solo con le loro azioni sul campo, ma anche con le loro gesta politiche.
“Il calcio è una cosa seria. Molto spesso – è scritto nella nota di presentazione del libro Isbn – più vicina alla politica di quanto si possa pensare. Questa raccolta di storie lo conferma: calciatori di ogni epoca e luogo che non hanno avuto paura di svelare il proprio impegno. O che, in qualche modo, con la politica hanno avuto a che fare, cosa per nulla comune nella storia del calcio, fatta spesso solo di soldi, belle donne e macchine sportive. Da Agustín Gómez Pagola, inviato in Unione Sovietica a 15 anni durante la Guerra civile per sfuggire al franchismo e diventato spia del Kgb, al ben più famoso Sócrates, colonna della nazionale brasiliana degli anni ottanta. Storie coraggiose come quella di Carlos Humberto Caszely, bomber cileno che rifiutò di stringere la mano a Pinochet, o romantiche, come quella di Javi Poves, che ha lasciato il calcio e la notorietà per una vita in giro per il mondo. Volti noti e insospettabili come Vicente Del Bosque, David Villa, Lilian Thuram e Vikash Dhorasoo. Tra gli italiani, invece, Cristiano Lucarelli, Damiano Tommasi, Riccardo Zampagna, Paolo Sollier.  Una lettura unica nel suo genere, che spazia dal Sudamerica alla Russia, dalla Spagna all’Italia. Un libro che riesce a offrire una panoramica completa dell’universo dei «calciatori di sinistra», delle loro passioni, delle loro storie, dei conflitti che hanno segnato le loro vite”.

Quique Peinado, autore del libro, è uno scrittore e un giornalista spagnolo. Ha all’attivo un libro sul basket e ha scritto su diverse riviste e quotidiani, cartacei e online, tra cui EsquireLainformacion.com,Eurosport.

Isbn EDizioni
256 pag / 21.00 euro
Traduzione di Giovanni Dozzini
Uscita in libreria 27 febbraio 2014
@barbadilloit
Di Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>