2

L’intervista. Diego Bianchi: “An? Qui la maggior parte vorrebbe di nuovo il Msi”

Pubblicato il 9 novembre 2013 da Antonio Rapisarda
Categorie : Politica

zoro«Lo dici tu che è AN. Loro devono decidere. In tanto qui la maggior parte vorrebbe il Movimento sociale italiano…», così risponde Diego Bianchi, in arte Zoro, conduttore su RaiTre di Gazebo. Lo abbiamo incontrato alla convention di Francesco Storace, Antonio Buonfiglio, Roberto Menia, Adriana Poli Bortone e gli altri, organizzata con l’intento di “scongelare” il simbolo di Alleanza Nazionale e di ricostruire così un partito unitario della destra. Secondo Zoro, la voglia di riunire un’area ormai frammentata c’è e questo incontro potrebbe essere un inizio. Quanto alle primarie – invocate a gran voce anche a destra ormai – Zoro racconta  un anedotto: «C’è un signore che si è alzato e ha detto “No le primarie no!”. Be’ capisco il suo urlo di dolore…».

Di Antonio Rapisarda

2 risposte a L’intervista. Diego Bianchi: “An? Qui la maggior parte vorrebbe di nuovo il Msi”

  1. Io non voglio né AN né il MSI…. voglio politici di destra che pur consci delle radici di destra sociale guardino al futuro! e che cacchio…

  2. spero che si possa dare risposta alla richiesta di unità del mondo di destra. ho apprezzato il gesto di storace che nel nuovo organismo fondatore di AN ha fatto un passo indietro dichiarandosi semplice militante di AN. Forse anche LaRussa dovrebbe farci un pensierino: Che credibilità può avere uno che ha sostenuto Fini e Berlusconi senza se e senza ma sinchè c’erano le poltrone ed ora si propone come la novità che però aborre il ritorno all’indietro, cioè ad AN?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>