0

Centrodestra. Il 6 ottobre Flavio Tosi scende in campo come candidato alle primarie

Pubblicato il 27 settembre 2013 da Liam Brady
Categorie : Politica

tositigreUn programma una fondazione e una sfida. Flavio Tosi, sindaco di Verona e leader della Lega Nord nel Veneto rilancia la sua iniziativa politica con un incontro pubblico a Mantova, il 6 ottobre prossimo nel PalaBam, nel quale presenterà la sua nuova fondazione culturale.

Sul sito web «www.aspettandoil6ottobre.it» Tosi ha anticipato i temi della sua prossima campagna spiegando in una lettera che contro il “rischio Italia” serviranno “risposte non ideologiche ma concrete ed efficaci a problemi come la crisi del sistema economico, la perdita dei posti di lavoro, del potere d’acquisto, l’aumento del carico fiscale e la diminuzione della qualità dei servizi erogati dal sistema pubblico. Nel nostro sistema politico-costituzionale manca, in realtà, un vero potere decisionale, rapido ed efficace come quello degli altri sistemi europei e dei Paesi nostri concorrenti nell’economia globalizzata”.

La kermesse sarà l’occasione per presentare la candidatura a premier per il centrodestra partendo dalla necessità di “riformare la politica, ristabilire un rapporto diretto e fiduciario tra elettori ed eletti”. Per Tosi c’è “il rischio per l’Italiadi regredire sul piano economico e industriale, con le future generazioni destinate a vivere in un Paese più povero e arretrato di quello che abbiamo ricevuto dai nostri genitori”.

Infine il proclama per la discesa in campo: “Intendo dare il mio contributo alla soluzione dei problemi del Paese, partecipando alle eventuali primarie del centrodestra in vista delle prossime, imminenti o meno che siano, elezioni politiche. A questo scopo ritengo sia utile predisporre un programma in grado di andare oltre le questioni ideologiche, che per decenni hanno contrapposto e spesso bloccato la politica, che indichi le priorità e gli interventi strutturali per uscire dalla crisi e punti alla concretezza dell’azione di governo”.

Di Liam Brady

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>