2

Destre. Storace voterà (per il simbolo di An) alle primarie di Fratelli d’Italia

Pubblicato il 21 febbraio 2014 da Redazione
Categorie : Politica

Francesco Storace, leader de La Destra, voterà alle primarie organizzate da Fratelli d’Italia. Si tratta di una apertura politica nonché di un segno di attenzione per Giorgia Meloni e il percorso unificatore delle varie anime degli ex An.

“Mi hanno scritto – ha spiegato Storace su Il Giornale d’Italia – alcuni militanti, sia in privato che sulla rete, con la voglia di crociare il simbolo a sinistra sulla scheda di votazione identico ad An e null’altro. Non ho nulla in contrario e se domenica a Terni, prima della manifestazione organizzata dalla federazione, trovo un seggio, a votare solo per il simbolo ci vado pure io. Ovviamente, se lo faranno anche gli altri artefici del progetto per ricreare Alleanza nazionale, da Adriana Poli Bortone a Roberto Menia, da Luca Romagnoli a Domenico Nania, da Antonio Buonfiglio a Oreste Tofani e Roberto Buonasorte”. Insomma si tratta di una appello a dismettere le asce di guerra sfoderate nelle scorse settimane. “cantiere La speranza che la maggioranza degli elettori voglia restituire agli italiani il sogno di una destra che attorno al simbolo di An si puo’ riunificare. E se rimane anche quella scritta orgogliosa li’ sotto – Fratelli d’Italia – poco male”.

@barbadilloit

Di Redazione

2 risposte a Destre. Storace voterà (per il simbolo di An) alle primarie di Fratelli d’Italia

  1. che altruismo “cameratesco”….che generosita nell’anteporre i propi interessi al bene supremo…Ma vaffan….!!!!!!

  2. Ah Storace, ma nessuno ti ha raccontato che i ‘ fardelli d’ ialia’ sono nati grazie agli assegni postdatati, staccati da Berlusconi per ridimensionarti alle ultime elezioni ? Sono loro che non ti hanno permesso di entrare in parlamento … Adesso ci fai gli accordi in nome di An ? Ma tu non eri uscito da An , pagato da Berlusconi per fare le scarpe a Fini ?
    Insomma il festival dell’ ipocrisia bagogliana, ma d’ altra parte la destra e’ per definizione badogliana …. Il cavaliere e’ dal 1976 , ovvero dai tempi di democrazia nazionale, che stacca assegni per defascistizzarvi …. A chi il prossimo asegno ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>