0

Effemeridi. La strage di Copparo, piccolo paese bombardato dagli angloamericani (93 morti)

Pubblicato il 19 Febbraio 2020 da Amerino Griffini
Categorie : Cultura

Il campanile di Copparo

Effemeridi. 30 Gennaio 1945. Strage di Copparo.

Una cittadina in provincia di Ferrara, nel 1945 totalmente priva di obiettivi militari, anzi, considerata dagli abitanti del ferrarese uno dei luoghi più sicuri perché indicata come centro ospedaliero e come tale ben riconoscibile dall’alto grazie ai tanti edifici contrassegnati dalla croce rossa.

Improvvisamente su Copparo arrivò l’inferno: ondate successive di bombardieri degli Alleati angloamericani, prendendo per punto di riferimento il campanile del 1184 della chiesa dedicata ai Santi Pietro e Paolo, rovesciarono il loro carico di morte.

Furono colpite le abitazioni, la chiesa, il campanile, l’asilo infantile, l’ospedale, …. alla fine si contarono 93 morti e moltissimi feriti. Tra le vittime tanti bambini. Un crimine ingiustificato e impunito.

Un ricordo che non valica i confini della provincia di Ferrara e non merita l’attenzione dei media.

@barbadilloit

Di Amerino Griffini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *