0

Bari. Una corona in ricordo di Araldo di Crollalanza, podestà, parlamentare e ministro

Pubblicato il 19 Maggio 2019 da Redazione
  • L’anniversario della morte di Araldo di Crollalanza, giornalista, parlamentare, ministro dei lavori pubblici e podestà di Bari è stato ricordato oggi con la deposizione di una corona celebrativa presso il busto dedicato al politico sul Lungomare. “Con questa manifestazione abbiamo voluto ricordare di Crollalanza, figura benemerita della città e vero modello di politico che dedica tutta la sua vita a bene comune e ai valori sociali”: queste le dichiarazioni di Michele Mirizzi, presidente del Comitato onoranze per Araldo di Crollalanza. Nella giornata è stato commemorato anche Aldo Baldi, già presidente della circoscrizione Madonnella e consigliere provinciale del Msi, recentemente scomparso: era stato il fondatore del nostro comitato”, ha concluso Mirizzi.
Alla deposizione erano presenti i componenti del comitato, il consigliere comunale della Lega Michele Picaro, l’ex assessore provinciale Sergio Fanelli, il nipote di di Crollalanza Michele Frate e una delegazione di Casapound (che ha deposto un mazzo di fiori). 
In foto Michele Frate e Michele Mirizzi

    L’anniversario della morte di Araldo di Crollalanza, giornalista, parlamentare, ministro dei lavori pubblici e podestà di Bari è stato ricordato oggi con la deposizione di una corona celebrativa presso il busto dedicato al politico sul Lungomare. “Con questa manifestazione abbiamo voluto ricordare di Crollalanza, figura benemerita della città e vero modello di politico che dedica tutta la sua vita a bene comune e ai valori sociali”: queste le dichiarazioni di Michele Mirizzi, presidente del Comitato onoranze per Araldo di Crollalanza. Nella giornata è stato commemorato anche Aldo Baldi, già presidente della circoscrizione Madonnella e consigliere provinciale del Msi, recentemente scomparso: era stato il fondatore del nostro comitato”, ha concluso Mirizzi. Alla deposizione erano presenti i componenti del comitato, il consigliere comunale della Lega Michele Picaro, l’ex assessore provinciale Sergio Fanelli, il nipote di di Crollalanza Michele Frate e una delegazione di Casapound (che ha deposto un mazzo di fiori). In foto Michele Frate e Michele Mirizzi