0

Calcio. “L’ultimo goal” al Giffoni: la storia di Peppino “Platini irpino” e campione mancato

Pubblicato il 19 luglio 2013 da Eric Cantona
Categorie : Sport/identità/passioni

ultimo goalCalcio di periferia, sogni e dolori in Irpinia. Questa la trama del film “L’ultimo goal” del regista Federico Di Cicilia, presentato fuori concorso alla 43.esima edizione del Giffoni Experience. L’opera è stata realizzata grazie al crowdfunding, iniziativa di raccolta fondi attraverso il web.

“L’ultimo goal” ha visto la partecipazione di tanti giovani campani al progetto:  narra la storia di Peppino, soprannominato “Platin”», un talento del calcio; suo padre allenatore lo vorrebbe lanciare l’Olimpo dei professionisti ma la realtà segna l’abbandono di questo sogno, che si infrange davanti alle difficoltà e alle inquietudini di tutti gli adolescenti e ai limiti di un territorio dal quale in molti emigrano.

Tra gli interpreti del film, oltre ai già noti Massimiliano Gallo e Renato Carpentieri, due giovani attori: Nicola Capobianco, 12 anni, e Gerardo De Blasio, 18 anni, rispettivamente Peppino da bambino e da adolescente, entrambi alla prima esperienza cinematografica.

Di Eric Cantona

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>