0

Calcio. Dopo lo scandalo Falcone, Fabrizio Miccoli riparte dal Lecce

Pubblicato il 15 luglio 2013 da Redazione
Categorie : Sport/identità/passioni

Fabrizio Miccoli fra i tifosi leccesi

Fabrizio Miccoli giocherà nel Lecce il prossimo campionato. Dopo lo scandalo per le parole offensive riservate al martire antimafia Giovanni Falcone (registrate durante una intercettazione ambientale) il giocatore salentino – svincolato dal Palermo – ha deciso di tagliarsi l’ingaggio e ripartire dalla Prima Divisione con la maglia della squadra del cuore.

Miccoli, dopo aver chiesto scusa per gli insulti riservati a Falcone, segna un arretramento della sua carriera (ormai in declino) passata dalla retrocessione in Bcon il Palermo alle polemiche per le discutibili frequentazioni extrasportive nel capoluogo siciliano. Riparte dalla squadra del cuore, dal Lecce: il club ha sottolineato che «con estrema soddisfazione è stato raggiunto l’accordo con il calciatore che, svincolato dal Palermo, ha scelto di indossare la maglia giallorossa per la quale ha da sempre dimostrato grande attaccamento».

Il calciatore originario di San Donato (Lecce) sottoscriverà un contratto biennale, con opzione per il terzo, le cui cifre di aggirano attorno ai 200mila euro a stagione. A questo si aggiungerà, inoltre, la collaborazione con la scuola calcio «Asd Fabrizio Miccoli», fondata nel suo paese d’origine dallo stesso calciatore.

Di Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>