0

Gli eletti. I destri in Europa: da Fidanza a Procaccini passando per Caroppo, Ceccardi e Sofo

Pubblicato il 27 Maggio 2019 da Mattia Destro
Categorie : Politica

Mel Gibson qui nelle vesti di Wallace, icona dell’Europa dei popoli liberi

Segnatevi questi nomi. Dopo una campagna elettorale di proclami, ora è il momento dei fatti. E gli eletti sovranisti dovranno tirare fuori tutta a grinta che hanno per non essere marginalizzati nella nuova geografia del parlamento europeo.

Ecco gli eletti

La Lega elegge nella circoscrizione Nord occidentale l’ex forzista Silvia Sardone (moglie del sindaco di Sesto San Giovanni), e Isabella Tovaglieri, esponente del Carroccio di Busto Arsizio. Anche Angelo Ciocca è stata eletto con il sostegno di tanti destri lombardi. Fratelli d’Italia manda a Bruxelles Carlo Fidanza, già eletto in Europa 10 anni fa, ora alla Camera (alle sue spalle l’imprenditore Pietro Fiocchi). Nel Nord Est la Meloni elegge il veneto Sergio Berlato, già icona del movimento dei cacciatori. Nella cicoscrizione del centro successo per la candidata identitaria Susanna Ceccardi, eletta con la Lega insieme all’economista sovranista Antonio Maria Rinaldi. Fdi elegge Nicola Procaccini, sindaco di Terracina, già dirigente di Azione Giovani. Nel Sud la Lega elegge il cattolico identitario Andrea Caroppo, consigliere regionale della Puglia, eletto Vincenzo Sofo anche l’ideatore del sito il Talebano. Per i meloniani eletto il catanese Raffaele Stancanelli (già vicino al governatore Nello Musumeci).

@barbadilloit

Di Mattia Destro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *