0

Il fatto. Condanna per recensioni fasulle su TripAdvisor, la sentenza “storica” per internet

Pubblicato il 12 settembre 2018 da Cafu
Categorie : Scintill&digitali

Recensioni fasulle su TripAdvisor, adesso è reato. Lo ha deciso il tribunale di Lecce che ha condannato il titolare di una società salentina a nove mesi di reclusione e alla refusione di circa 8mila euro a titolo di danni e pagamento delle spese.

Il caso è di quelli spinosi, la sentenza invece è destinata a fare giurisprudenza. Tutto ruota attorno a un giro di recensioni fasulle postate sul noto network per trovare e valutare strutture alberghiere e ristoranti. Era stata proprio TripAdvisor a scendere in campo, per tutelare l’immagine e la credibilità stessa della piattaforma.

A sgamare tutto sono stati gli analisti web di TripAdvisor che hanno individuato e neutralizzato i tentativi di postare recensioni confezionate ad arte per “manipolare” la reeputazione online delle attività. Dal quartier generale del network fanno sapere di apprezzare la sentenza che definiscono storica per il mondo di internet.

Di Cafu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *