2

Il caso. Il magistrato Carlo Nordio: “Il sequestro dei conti della Lega? Un atto politico”

Pubblicato il 5 Luglio 2018 da
Categorie : Politica

Salvini a Pontida

“Ha ragione Salvini che parla di atto politico”, lo ha dichiarato Carlo Nordio, in un’intervista a QN in cui definisce “pericoloso” il protagonismo di chi indaga. Così l’ex procuratore aggiunto di Venezia ha commentato il sequestro conservativo da 49 milioni di euro disposto dal Tribunale di Genova sui beni della Lega Nord dopo la condanna di Umberto Bossi e l’ex tesoriere Francesco Belsito per i rimborsi elettorali.

“Bisogna andarci cauti con provvedimenti di questo tipo – ha spiegato – che incidono sullo svolgimento della dialettica politica. Vanno adottati solo se strettamente necessari: non mi pare che lo fossero. Così si rischia di alterare il gioco democratico. In questo senso, ha ragione Salvini che parla di atto politico”. Più in generale ha poi affermato che “la politica deve recuperare fiducia in se stessa se vuole ristabilire il primato sull’azione giudiziaria, altrimenti restera’ subordinata alla magistratura, come succede dal 1993, ovvero da quando è scoppiata Mani Pulite”.

 

2 risposte a Il caso. Il magistrato Carlo Nordio: “Il sequestro dei conti della Lega? Un atto politico”

  1. AL DR. NORDIO VORREI CHIEDERE QUESTO: E’ NORMALE CHE LA PROCURA NEL 2017 MI ABBIA PORTATO A CONOSCENZA DI UNA QURELAA PRESENTATA NEL GIUGNO DEL 2002 SIA STATA ARCHIVIATA NEL MARZO DEL 2002? E SE E’ NORMALE FOTTERSI LE MARCHE BUONE E METTERLE USATE? E SE UN PROCESSO ARCHIVIATO SIA STATO RIPRESO DA UN ALTRO MAGISTRATO CON UNA SEMPLICE FOTOCOPIA? O SE E’ NORMALE ARCHIVIARE UNA QUERELA SENZA CHE IO L’ABBIA MAI PRESENTATA? O CHE UN PM SI SIA SERVITO DI UNA PERIZIA FALSA? PER POI SCOPRIRE CHE GLI ATTI VERI SEQUESTRATI SONO SPARITI DAI LOCALI CHE DOVREBBERO ESSERE I PIU’ SICURI COME LA PROCURA? IO RICORDO QUANDO IL DR. NORDIO EBBE A DIRE: QUALCHE MAGISTRATO DOVREBBE CAMBIARE MESTIERE. GRAZIE PER LA RISPOSTA.

  2. ARCI a proposito di mazzette e finanziamenti occulti e cose anormali,
    Ti dice niente il Compagno Primo Greganti .. ?
    Nel finanziamento illecito dei partiti della prima repubblica
    rimase fuori il PCI perchè in quel caso certa magistratura milanese disse che non era il partito ad aver incassato ma era lui personalmente ad incassare mazzette e fondi illeciti …
    Ti sembra normale ??????
    La Lega caro ARCI va battuta sul piano delle idee e dei voti non con le solite truppe cammellate degli ascari di magistratura democratica, personaggi in cerca d’autore che hanno dimenticato per decenni di essere giudici e non militanti politici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *