14

Il caso. Il sovranista Salvini contro l’americano Di Maio: “Siria? L’Italia non obbedisce a ordini sbagliati”

Pubblicato il 15 aprile 2018 da Valon Behrami
Categorie : Politica
Matteo Salvini, durante un incontro presso la sede romana della Stampa Estera

Matteo Salvini, durante un incontro presso la sede romana della Stampa Estera

“L’Italia è questa, è nel cuore dell’Europa e non può essere al servizio di nessuno. Quindi, non siamo secondi a nessuno e non obbediamo a ordini sbagliati di nessuno”. Questa la posizione espressa dal leader della Lega, Matteo Salvini, arrivando al Vinitaly, a Verona, in risposta a chi gli chiedeva delle sue dichiarazioni dei giorni scorsi sull’attacco di Usa, Gran Bretagna e Francia alla Siria.

Nei giorni scorsi, infatti, Luigi Di Maio, leader del M5S, si è subito affrettato nel sostenere la liceità dell’attacco americano ai danni della Siria, al pari del Pd e di Forza Italia. Salvini, invece, contesta la ratio dell’operazione militare e invita l’Italia, con un monito al governo dimissionario Gentiloni, a non offrire sostegno militare a eventuali prossime operazioni.

@barbadilloit

Di Valon Behrami

14 risposte a Il caso. Il sovranista Salvini contro l’americano Di Maio: “Siria? L’Italia non obbedisce a ordini sbagliati”

  1. Se lo dice sul serio, lo fanno fuori (físicamente) in due settimane!

  2. si vero visti i precedenti di mattei moro craxi chi tocca i padroni amerikani muore!!!!!!

  3. e manda affanculo il nano fai le riforme e una nuova legge elettorale con i 5s e vai al voto

  4. Ecco che esce allo scoperto il vero ruolo dei 5* e la loro impronta atlantico-sionista, sono un emanazione di quegli ambienti e questo lo dico da tempo, ogni movimento politico si pesa sulle posizioni di politica internazionale per capire cos’è… Grande Salvini che finora è l’unico in Italia ed uno dei pochissimi in Europa a prendere una netta posizione contro questo scempio, sta avendo coraggio e sono contento che rappresenti degnamente tanti di noi che l’hanno votato, anche Bagnai in parlamento ha fatto un grande intervento, duro e di alti contenuti, contro l’intervento atlantico in Siria… Anch’io temo che stia rischiando molto proseguendo idealmente la linea di indipendenza italiana che fu di Mussolini, Mattei, Moro e Craxi, ma a questo punto si può e si deve rischiare, oggi gli equilibri sono cambiati nel mondo ed è l’occasione per accelerare, Salvini continua così hai il nostro sostegno!
    P.S. Devi far fuori la serpe di Arcore, che ha il mandato dalla Merkel di ostacolarti, per far questo basta riandare al voto e FI scomparirà visto le ultime pagliacciate del Nano e la sua ormai demenza evidente,DAJE!…

  5. Ma l’elettorato grillino è così grullino? (In Toscana “grullo” significa “scemo”). Fatemi capire, prima i vertici grillini mettevano in discussione la NATO ora addirittura parlano di liceità di questi raid? E la base 5 Stelle cosa dice? Va tutto bene? Va bene tutto? Cioè, uno vota 5 Stelle a scatola chiusa… come se entrando in un emporio io consegno 100 euro al commesso e poi gli dico: “mi dia quel che vuole”.

  6. Controllare assolutamente sempre la macchina nei minimi dettagli, attenzione agli incidenti stradali..Che sembrano sempre casuali..e capitano quasi sempre a personaggi del nostro ambiente.. Veramente strano..

  7. Beh, se succede qualcosa a Salvini in stile Jörg Haider, occorre scendere in piazza e reclamare i carri di Putin…

  8. I carri di Putin ?
    Io sono anni che dico che dovrebbero arrivare fino alle Isole Azzorre, cosi la finiamo con questa commedia farsesca chiamata ” Occidente ” forse recuperiamo L’Europa …

  9. x paleolibertario… Si in effetti la cosiddetta “base” dei 5* ha protestato contro le parole di Di Maio, dicendo al loro leader di “smetterla di fare il democristiano”… Ho l’impressione che se Salvini si smarcherà dal Nano e si dovesse riandare al voto più di qualcuno della base 5* potrebbe passare alla Lega, l’altra mattina a Radio Uno era ospite Salvini e buona parte delle chiamate erano di elettori 5* che dichiaravano che avrebbe voluto votare Salvini se quest’ultimo non fosse stato coalizzato con berlusca…
    I carri di Putin fino alle Azzorre? Ma magari…

  10. x Stefano – Mi dai delle buone notizie, relativamente alla base grillina. (Comunque le ultimissime dichiarazioni dei vertici 5 Stelle sono allucinanti: oltre a non criticare i raid si dice che l’importante è la “coesione dell’UE”…).

  11. I carri di Putin? Direbbe probabilmente il supposto padrone dei carri: se volete farvi un giro per l’Europa sognando epoche passate consultate le pagine dei voli low cost! I miei tanks mi servono da queste parti… altro che in escursione per il Mediterranneo e deliranti “Terre di Mezzo”!

  12. EUROPA NAZIONE non significa che francia inghilterra e amerikani si sentano ancora padroni del mondo fino a quando cina india russia sopporteranno ancora questi sceriffi legati ancora al colonialismo?

  13. Francia ed Inghilterra padrini proprio no, al massimo si sentiranno gli attendenti….

  14. Bene Salvini! Di Maio ha gettato la maschera?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>