0

Il caso. Il sovranista Salvini contro l’americano Di Maio: “Siria? L’Italia non obbedisce a ordini sbagliati”

Pubblicato il 15 aprile 2018 da Valon Behrami
Categorie : Politica
Matteo Salvini, durante un incontro presso la sede romana della Stampa Estera

Matteo Salvini, durante un incontro presso la sede romana della Stampa Estera

“L’Italia è questa, è nel cuore dell’Europa e non può essere al servizio di nessuno. Quindi, non siamo secondi a nessuno e non obbediamo a ordini sbagliati di nessuno”. Questa la posizione espressa dal leader della Lega, Matteo Salvini, arrivando al Vinitaly, a Verona, in risposta a chi gli chiedeva delle sue dichiarazioni dei giorni scorsi sull’attacco di Usa, Gran Bretagna e Francia alla Siria.

Nei giorni scorsi, infatti, Luigi Di Maio, leader del M5S, si è subito affrettato nel sostenere la liceità dell’attacco americano ai danni della Siria, al pari del Pd e di Forza Italia. Salvini, invece, contesta la ratio dell’operazione militare e invita l’Italia, con un monito al governo dimissionario Gentiloni, a non offrire sostegno militare a eventuali prossime operazioni.

@barbadilloit

Di Valon Behrami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *