0

L’appuntamento. “Comunitaria”, l’happening dell’impegno non conformista e ambientalista

Pubblicato il 7 giugno 2013 da Elena Barlozzari
Categorie : Cronache

comunitariaQuella mattina del 20 novembre del 2007 c’era solo il freddo a salutare l’azione di un manipolo di ragazzi, intirizziti nei loro cappotti pesanti e con gli occhi gonfi di chi non ha dormito. Sono sparpagliati in un giardino erboso: raccolgono siringhe, ammucchiano foglie secche cadute a centinaia sul lastricato e poi rilasciano dichiarazioni ai media locali. Qualcuno di loro è già dentro all’edificio, immerso in un gran mucchio di fogli di carta, lettighe, faldoni, ricettari e macchinari: tutto rigorosamente distribuito in un disordine casuale.

Era l’alba del 20 novembre 2007 e l’associazione ambientalista “Memento Naturae” occupava il grosso stabile affacciato sulla via delle palme, nel cuore di Maccarese, con l’intento di strapparlo ad un triste degrado. L’edificio, ex pronto soccorso di proprietà dell’Asl, giaceva inutilizzato da tempo: «Dopo anni di degrado in cui era caduta la struttura di via Castel S. Giorgio 225, la nostra Associazione ha deciso di porre fine a tale stato di cose, iniziando una straordinaria opera di riqualificazione», affermavano soddisfatti.

A distanza di quasi sei anni, possiamo constatare che la promessa fatta a suo tempo da “Memento Naurae” è stata mantenuta. L’ex Asl è rinata centro polifunzionale, qui innumerevoli associazioni danno vita ad iniziative di solidarietà, raccolgono aiuti per i bisognosi e materiali destinati al riciclo. C’è persino un orto biologico ed un piccolo laboratorio di falegnameria, nel quale vecchi mobili abbandonati vengono restaurati con cura e creatività. Tutto è sviluppato secondo logiche artigianali, eco-compatibili e solidali. Poi c’è l’arrivo dell’estate, da tre anni a questa parte, arriva Comunitaria, “la festa delle Comunità”. Per le tante realtà che collaborano al progetto, infatti, è tempo di ritrovarsi, fare il bilancio del lavoro svolto, pianificare quello da fare e divertirsi assieme.

Comunitaria 2013 avrà luogo sabato 15 giugno, a partire dalle ore 18, presso appunto lo Spazio Libero Agroromano  (via di Castel San Giorgio, 225 Maccarese). Al suo interno saranno presenti stand, gastronomia, volontariato, autoproduzioni, libri e cultura non conforme, comunità. Questo il “cocktail” di quello che è ormai diventato un appuntamento fisso, che giunge quest’anno alla sua terza edizione consecutiva. L’intento della manifestazione organizzata da DuePuntoUndici, Fons Perennis, Foro753, Circolo Janus e Raido è quello di promuovere la collaborazione tra le diverse realtà politiche, di volontariato e culturali che orbitano nel circuito non conforme ma non solo. A farla da padroni di casa saranno spirito comunitario ed armonia, quest’ultima anche musicale: la scaletta prevede un ricco parterre di gruppi (Insedia, Zundapp, Blues Lee, La Vecchia Sezione e special guest metallico) che spazieranno l’offerta musicale dal rock al blues, passando per i metal detector di una band heavy a sorpresa

*Comunitaria 2013 da sabato 15 giugno a Maccarese (Roma)

Di Elena Barlozzari

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>