0

Ballottaggi. Grillo bandisce gli accordi con il Pd: “Via chi non rispetta la nostra linea”

Pubblicato il 29 maggio 2013 da Vittorio Pozzo
Categorie : Politica Scritti

beppe_highlander_Il M5Stelle non dara’ indicazioni di voto per il centrosinistra, quindi né per il Pd né per Ignazio Marino a Roma, ai ballottaggi delle amministrative. Il leader Beppe Grillo, sul suo blog, ha dato le coordinate ai suoi: “Chi si è candidato per il M5S al Parlamento e vuole un accordo con il pdmenoelle scordandosi degli impegni elettorali e della sua funzione di portavoce per realizzare il nostro programma, è pregato di avviarsi alla porta. È meglio buttarsi nel vuoto da soli che essere spinti”. Insomma il dissenso sarà uno modo evidente per abbandonare la nave grillina.

Grillo ha così argomentato la sua posizione in un post: “Ogni tanto è bene ribadire che il MoVimento non è un partito, non fa alleanze con i partiti, né inciuci. Questo vale per i prossimi ballottaggi dove non appoggeremo la destra e tanto meno la sinistra, tra loro non c’è alcuna differenza, forse la destra ti prende un po’ meno per il culo.

Infine in una immagine sul blog veste i panni di Highlander, con un fotomontaggio realizzato dalla locandina dalla pellicola diretta nell’86 da Russell Mulcahy e interpretata da un giovanissimo Christopher Lambert. Obiettivo del M5S, chiarisce ancora è “cambiare il Sistema, le regole del gioco, di introdurre nella Costituzione strumenti di democrazia diretta, oggi totalmente assenti o disattesi. Il M5S cresce ogni giorno  è un fatto, così come è un fatto che è stato il più votato alle politiche. Non abbiamo fretta”. E chi non è sulla stessa linea può ‘gentilmente’ accomodarsi fuori dal movimento.

@barbadilloit

Di Vittorio Pozzo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>