1

Calcio. Il “metodo Di Canio” funziona: ko l’Everton, Sunderland vicino alla salvezza

Pubblicato il 21 aprile 2013 da Michele De Feudis
Categorie : Pallone mon amour Scritti

di canioIl “metodo Di Canio” funziona anche in Premier League: nella trentaquattresima giornata del campionato il Sunderland giuidato dall’allenatore italiano ha vinto 1-0 con l’Everton, allontanandosi dalla zona calda della classifica. Allo Stadium of Light è risultata risolutiva una rete di Sessegnon a fine primo tempo.

La rivoluzione portata nel club inglese da Di Canio si fonda su applicazione, sacrifico e forti motivazioni. Insomma si è cambiato registro, nonostante qualche resistenza subito vinta dall’ex campione laziale. I giocatori, infatti, avevano borbottato quando era stato abolito il giorno di riposo infrasettimanale. La reazione di Di Canio: “Mica lavorano in miniera! Il mercoledì  ci si allena: stiamo parlando di un’ora e mezza da trascorrere su un campo a giocare a calcio per migliorare tatticamente e fisicamente e non di otto ore passate a 300 metri sotto terra. Di certo non mi aspetto che i miei giocatori lavorino 24 ore al giorno, ma credo che qualcuno di loro sia contento di allenarsi il mercoledì”.

http://www.youtube.com/watch?v=5MhtsipSkcc

Di Canio si è posto come modello alternativo, rappresentando l’antropologia di un italiano differente, lavoratore indefesso, in grado con l’abnegazione di superare ogni ostacolo. La stessa ricetta che lo aveva trasformato da calciatore, facendogli vivere una seconda giovinezza al West Ham: “Ho seguito un piano di lavoro personalizzato, che mi ha permesso di trasformare questa m…di ex calciatore (e lo dice battendosi la mano sul petto) in un ragazzo competitivo come pochi, che quando giocava riusciva a stare allo stesso livello di avversari più forti fisicamente e più bravi tecnicamente”.

Dopo le polemiche legate alle idee politiche dell’allenatore italiano, ora i media britannici sono costretti a mettere in risalto la carica e l’energia di Di Canio che sta giocando al meglio le sue carte nella sfida per conquistarsi uno spazio nella Premier League. E in questo senso si registrano forti analogie con Antonio Conte: come il tecnico juventino ha portato in panchina molta della determinazione che lo caratterizzava come calciatore. E così Paolo Di Canio è già idolo della tifoseria del Sunderland, ormai allineata al suo credo: “Questa è la mia vita e il mio obiettivo è di diventare il migliore”.

http://www.youtube.com/watch?v=5MhtsipSkcc

@waldganger2000

Di Michele De Feudis

Una risposta a Calcio. Il “metodo Di Canio” funziona: ko l’Everton, Sunderland vicino alla salvezza

  1. Non basta essere bravi… dobbiamo essere i migliori!!! Grande Paolo!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>