0

Esteri. I marò stasera tornano in India. Ultima giravolta del governo. Rimpiangiamo Craxi

Pubblicato il 21 marzo 2013 da Michele De Feudis
Categorie : Esteri

maròEnnesima giravolta del governo italiano guidato da Mario Monti, con Giulio Terzi agli Esteri. I due marò partiranno stasera per l’India, dopo che nei giorni scorsi esponenti dell’esecutivo avevano più volte escluso questa eventualità.

La notizia è stata comunicata dal sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura insieme alla precisazione che il governo indiano ha garantito che escluderà la pena di morte nei loro confronti.

«La parola data da un italiano è sacra: noi avevamo sospeso» il loro rientro «in attesa che New Delhi garantisse alcune condizioni»: il sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura ha spiegato come la scelta sui due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone «è stata difficile e condivisa, non facile per le famiglie dei due fucilieri. Da parte del governo c’è l’assicurazione che le famiglie saranno tutelate».

L’epilogo ha una sua linearità diplomatica, mentre il comportamento del governo Monti è apparso insopportabilmente ondivago. E’ stata scritta una delle peggiori pagine delle relazioni internazionali italiane. Coltiviamo l’amaro rimpianto per l’assenza sulla scena politica nazionale di esponenti autorevoli, in grado di declinare con fermezza l’indispensabile patriottismo unito alla difesa della nostra sovranità: sì, rimpiangiamo Bettino Craxi.

@waldganger2000

Di Michele De Feudis

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>