0

Il cordoglio su Twitter per Pietro Mennea:”Con te il tricolore ha sveltolato alto in tutto il mondo”

Pubblicato il 21 marzo 2013 da Giovanni Vasso
Categorie : Sport/identità/passioni

mennea1Solo le lacrime, adesso, corrono più veloci di lui. Un coro di sportivi, politici, appassionati ha voluto tributare un saluto al mitico Pietro Mennea. Una bacheca del dolore virtuale su cui in tantissimi hanno voluto scrivere un messaggio per ricordare la ‘Freccia Tricolore’.

Lo fanno calciatori come Alex Del Piero che dalla lontana Australia ha ‘twittato’: “Quante volte da piccoli abbiamo detto: ‘Corro veloce come Mennea? Addio a un grande campione” e Gianluigi Buffoni: “Oggi Pietro Mennea ci ha lasciato, un uomo che ha portato il tricolore a sventolar alto in tutto il mondo”; tra le società di calcio c’è la Lazio: “All’età di 61 anni ci ha lasciato Mennea, grande campione, grande uomo. Il cordoglio del club”. ;

Lo fanno sportivi che come lui sfidano la velocità, ma a bordo di una moto da corsa, Marco Melandri ha cinguettato: “Addio all’uomo-atletica d’Italia. Le leggende su cosa mangiò a cena prima del recordo sui 200 metri mi accompagneranno per sempre! Rip”.

Il lutto è bipartisan e mette d’accordo, una volta tanto, la politica italiana. L’ex ministro Giorgia Meloni ha scritto: “Addolorata dalla scomparsa di Pietro Mennea, tra i più grandi atleti italiani di tutti i tempi. Le sue imprese hanno fatto la storia dello sport”. Un Nichi Vendola insolitamente identitario ha twittato così: “Un simbolo dello sport migliore, ma anche un simbolo della nostra terra (La Puglia ndr) a cui tutti noi abbiamo voluto molto bene”. Lapidario il leader Pd Pierluigi Bersani: “Caro Pietro la corsa si è fermata. Grazie di tutto”.  Commosso il segretario Pdl Angelino Alfano: “Un grandissimo atleta, un uomo impegnato, un ricordo indelebile nel cuore degli italiani. Addio Pietro, grazie”.

Pure Enrico Mentana ha voluto tributare il suo saluto al record-man italiano: “Addio Pietro Mennea, campione immenso, quella notte a Città del Messico resta nella storia dello sport, un record del mondo durato una vita”. Semplice, profondo e davvero commovente il messaggio di Edicola Fiore, la ‘rubrica’ di Fiorello su Twitter: “W Pietro Mennea, grazie per averci fatto sentire fieri ed orgogliosi di essere Italiani”.

 

Di Giovanni Vasso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>