0

Calcio. Il Papa acclamato dagli argentini del Catania, da Zanetti e dai tweet di Messi

Pubblicato il 15 marzo 2013 da Fernando M. Adonia
Categorie : Pallone mon amour

papa_francesco_san_lorenzoFede e Pallone. La colonia degli argentini catanesi, che con dieci tesserati e’ la piu’ affollata della Seria A, accoglie con grande emozione l’elezione a Papa della Chiesa Cattolica di Jorge Mario Bergoglio, vescovo della capitale argentina. Il portiere Mariano Andujar, nativo di Buenos Aires proprio come Papa Francesco, e da poco entrato nel circuito della nazionale bianco celeste, ha affidato al sito ufficiale del Calcio Catania le proprie  impressioni: “Sono davvero emozionato, è un momento storico e ho accolto la notizia con un grande sorriso. Ho sentito quasi tutti i miei compagni e per noi argentini l’origine del nuovo Papa è certamente un motivo in più per gioire. Papa Francesco porta il Sud del mondo, le sue speranze e la sua energia in Vaticano: possa essere uno splendido percorso sulla retta via della fratellanza per tutti, proprio come è stato detto”.

Grande e’ l’entusiasmo dell’Interista Javier Zanetti: “Mi aspetto di conoscere il nuovo Papa connazionale, sarebbe una grandissima emozione per me e per tutta la mia famiglia. Gli auguro tutto il bene possibile e, ripeto, per tutti noi come popolo argentino è una grande emozione”.

 Il pallone d’oro Lional Messi ha fatto sapere con tweet: “Un Papa argentino! Quanta felicità. Francesco I mi piacerebbe poterti dedicare il Mondiale 2014”.’

 Il Pontefice è un “ultrà”. Ne va fiera la società di Almagro, il quartiere Boedo di Buenos Aires, il San Lorenzo. Tanto che il sito internet della squadra apre la sua home page con l’immagine del nuovo Papa con in mano il gagliardetto del club. Mentre su Twitter la società pubblica la foto della tessera pel Papa con scritto: “È un orgoglio che il primo Papa sudamericano è socio del San Lorenzo”.

Di Fernando M. Adonia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>