3

Politica. La Saltamartini si dimette da portavoce Ncd: altri ex An verso Forza Italia?

Pubblicato il 23 luglio 2014 da Redazione
Categorie : Politica
saltamartini

Barbara Saltamartini, ex pasionaria della destra sociale, vicina ad Alemanno poi passato insieme ad Andrea Augello tra gli ex An con Alfano. Adesso prepara un altro trasloco?

Con la Saltamartini sono in viaggio verso Arcore anche tutta la filiera ex An che era confluita nell’Ncd. E anche Previti Cesare ha abbandonato Alfano dopo che l’uomo di Casano Boscone ha abbandonato Ghedini a favore di Coppi. E così Sammarco Gianni, parente del primo avvocato di Arcore (anzi l’uomo che piloto’ il passaggio della villa di Arcore dai Casati Stampa a Berlusconi), e’ stato incaricato di aiutare De Girolamo Nunzia a selezionare i deputati da riportare a casa del vecchio padrone”: la ricostruzione di Dagospia non lascia spazi a dubbi.

L’assoluzione di Berlusconi ha scompaginato il partito di Alfano e così la dirigenza si azzanna nelle riunioni, mentre una prossima scissione è nella natura delle cose. Per il sito di Roberto D’Agostino è probabile che con la Saltamartini rientrino in Forza Italia anche altri ex An, ma conevrtiti all’antiberlusconismo (Augello e Scopelliti?). Di certo c’è che Barbara Saltamartini, ex alemanniana romana, ha lasciato l’incarico di portavoce del partito e ha attaccato duramente il reggente Gaetano Quagliariello. Insomma il Nuovo centrodestra è davvero sull’orlo di una crisi di nervi (e di governo)… Presto l’esecutivo Renzi dovrà puntellare la sua maggioranza.

@barbadilloit

Di Redazione

3 risposte a Politica. La Saltamartini si dimette da portavoce Ncd: altri ex An verso Forza Italia?

  1. non per niente si chiama salta…….!!! grande figura di donna!!!!

  2. Ma che c’è nell’aria anche il win back della famiglia Augello-Angelilli verso Arcore ?

    E l’Ex TP Enzo Piso dove si posiziona ?

    Tutti indistintamente nei CAMPI DI RIEDUCAZIONE

  3. Speriamo che questi indecorosi personaggi nel viaggio di ritorno dal nano di Arcore trovino la strada dell’oblio politico ed umano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>