0

Milano. Domani Maurizio Cabona presenta il documentario Rai-Luce su Giuseppe Volpi

Pubblicato il 28 marzo 2014 da Redazione cultura
Categorie : Cinema

volpiSabato 29 marzo a Milano presso l’Associazione Nazionale Volontari di Guerra, in via Duccio da Boninsegna 21/23, alle 16,30 il critico Maurizio Cabona e l’ambasciatore Alessandro Merola presenteranno il documentario Rai-Luce Dai nostri inviati alla Mostra di Venezia 1932-1953, ricordando la figura di Giuseppe Volpi, fondatore del festival nel 1932.

Dopo la Grande Guerra, Venezia era stata meta turistica d’élite, con la crisi del 1929 quell’élite non arrivava più. Alla Compagnia Italiana Grandi Alberghi (Ciga), che al Lido gestiva l’Hotel Excelsior, venne l’idea di farne un cinematografo all’aperto per le anteprime estive dell’autunno-inverno.

Primo azionista della Ciga, Giuseppe Volpi era un finanziere (Banca Commerciale) e un industriale elettrico (Sade), non un cinefilo, ma capì l’opportunità e il fatto che fosse stimato dagli americani fu determinante perché la Mostra di Venezia, che nasceva senza premi, potesse ospitare produttori e registi di Hollywood, che per arrivarci dovevano attraversare il continente Nordamericano fino all’Atlantico, poi varcarlo, sbarcare a Genova e prendere il treno per Venezia: sei settimane di viaggio tra andata e ritorno. Una così lunga pausa lavorativa si sarebbe giustificata se il viaggio si fosse convertito in una altrettanto lunga promozione, che venne dalla stampa italiana ed europea. Volpi offrì vitto e alloggio in un albergo che, altrimenti, sarebbe stato vuoto.

@barbadilloit

Di Redazione cultura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>