0

Calcio. Lazio tra le dieci domande della Nord a Lotito e la tregua richiesta dalla squadra

Pubblicato il 20 marzo 2014 da Marta Zitelli
Categorie : Sport/identità/passioni

lazio liberaA poche ore dalla gara con il Milan la protesta dei tifosi della Lazio continua imperterrita. Dopo la massiccia contestazione di tutto lo stadio nei confronti di Lotito andata in scena durante Lazio-Sassuolo e lo stadio vuoto, due settimane dopo, in occasione della sfida contro l’Atalanta, la Curva Nord questa volta ha intenzione di muoversi in altre direzioni durante il posticipo di domenica prossima, quando all’Olimpico arriverà il Milan.

Come? La Curva Nord canterà solo nella ripresa, mentre durante la prima frazione di gioco saranno esposti striscioni con dieci domande rivolte al Presidente Lotito. Ma anche i fogli “Libera la Lazio” avranno il loro spazio, con il muro di cartoncini bianchi che verrà di nuovo ricomposto dal pubblico allo stadio.

La società però questa volta non è rimasta a guardare e dopo l’appello di domenica scorsa a Cagliari da parte di Reja (“Con la vicinanza dei tifosi potremmo avere qualche punto in più. Mi auguro che domenica contro il Milan avremo il pubblico dalla nostra. Con un po’ di calma le parti si stanno avvicinando, serve buon senso da una parte e dall’altra”) adesso a scendere in campo e a metterci la faccia sono stati gli stessi giocatori in uno spot contro la contestazione. E così sul canale ufficiale Youtube della Lazio ecco la clip realizzata da Lulic, Biava, Ledesma, Keita e Marchetti per la gara contro il Milan: “Insieme si può. Insieme si deve. Vi aspettiamo domenica sera allo Stadio Olimpico, per vivere insieme un’altra battaglia. Lottiamo insieme per l’Europa League, lottiamo insieme per la Lazio”. Un messaggio senza precedenti nei confronti dei tifosi, una contromossa che, probabilmente, creerà più di qualche discussione e forse qualche piccolo malumore all’interno della tifoseria, vista la delicata situazione.

@barbadilloit

Di Marta Zitelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>