0

West Ham. Nocerino-Borriello: buon esordio in Premier League

Pubblicato il 13 febbraio 2014 da Geoff Hurst
Categorie : Pallone mon amour Sport/identità/passioni

nocerino borriello west hamNocerino-Borriello: buona la prima, il West Ham vince lo scontro salvezza contro il Norwich City e inanella il terzo risultato utile consecutivo senza subire gol. Grazie anche allo straordinario primo tempo del portiere spagnolo Adrian che chiude la porta in faccia agli ospiti gialloverdi.

UNA PARTITA, DUE VOLTI – I Claret and Blue di Sam Allardyce chiudono l’incontro solo nel secondo tempo. Nella prima frazione di gioco era stato un tripudio Norwich, che più volte avevano fatto traballare la porta del West Ham. L’estremo difensore Adrian, però, si è superato, dimostrando che non tutti i portieri spagnoli sono dei brocchi. Nel secondo tempo il tecnico degli Hammers fa entrare Antonio Nocerino e Marco Borriello insieme al senegalese Diamè. E’ proprio quest’ultimo a cambiare il volto alla gara. Prima con un cross al bacio per la zucca pelata del gallese James Collins, poi con una sgroppata in contropiede conclusa in rete.

OBIETTIVO: SALVARSI SUBITO – L’innesto di Borriello e Nocerino ha portato una maggiore incisività nel gioco degli Hammers, i due italiani sembrano essersi calati nella parte a cui li costringe il copione di quest’annata a Boleyn Ground: corsa, grinta, sovrapposizioni costanti, geometrie decise. Allardyce può sperare, ma il West Ham spera di aver trovato nel mercato di riparazione pedine utili e affidabili. La costanza è tutto, nella lotta per non retrocedere. Solo se Nocerino e Borriello riusciranno a dimostrarsi affidabili (cosa accaduta a pochi italiani che hanno varcato la Manica) potranno riscattare sè stessi e, chissà, puntare all’azzurro. 

@barbadilloit

Di Geoff Hurst

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *