0

Germania. Trionfo della Merkel e della Cdu. Euroscettici e liberali fuori dal Parlamento

Pubblicato il 22 settembre 2013 da
Categorie : Esteri

merkelAngela Merkel vincendo le elezioni politiche si è assicurata  12 anni di potere come Margaret Thatcher in Inghilterra negli anni Ottanta: la Cdu-Csu della cancelliera ha ottenuto il 42 % dei voti, secondo le prime proiezioni circa 9 punti rispetto alle ultime elezioni tedesche del 2009. Si ferma al 25% il partito socialdemocratico (Spd) dello sfidante Peer Steinbrueck, soddisfatto del responso delle urne: “Non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo, anche se è chiaramente migliore di quello del 2009 – ha detto  Steinbrueck – .Ora la palla è nel campo di Angela Merkel, lei deve trovarsi una maggioranza”.

Esclusi, almeno fino a questo momento, dal Parlamento sia i liberali (Fdp) già alleati della Merkel che gli Euroscettici del partito AfD fermi al 4,9%. Nel Bundestag ci saranno invece Verdi e Linke che hanno raccolto circa l’8%.

Per la formazione guidata dalla Merkel ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi e potrà, volendo, rinunciare alla Grosse Koalition con i socialdemocratici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *