0

Calcio. Da simbolo della Juve a capitano del Sidney: l’ultima di Alex Del Piero

Pubblicato il 18 settembre 2013 da Enrico Albertosi
Categorie : Sport/identità/passioni

Alessandro-Del-Piero-Sidney-FC-Marcello-Lippi“Un vero cavaliere non abbandona mai la sua Signora”. Ma quando è lei ad abbandonare lui cosa succede? Che l’amante tradito (o bandiera ammainata, fate voi) diventa capitano del Sydney.

Alex Del Piero indosserà la fascia per il prossimo campionato che disputerà nell’esilio dorato (?) in terra d’Australia. Lo ha annunciato proprio lui su Twitter spiegando di aver accettato la richiesta che gli era stata rivolta dalla società, dal tecnico Farina e dai suoi stessi compagni di squadra. Una bella scelta per l’anno della rinascita del club celeste che, lo scorso anno, nonostante un organico di tutto rispetto non ha sfondato nel massimo torneo che si disputa nella terra dei canguri.

Sarà stranissimo, ora, vedere Del Piero indossare la fascia di capitano su una casacca che non è quella bianconera. Comunque la pensiate, calcisticamente, Alex era un simbolo della Vecchia Signora, tra i più rispettati specialmente dagli anti-juventini. A Torino in tanti lo rimpiangono. Specialmente ora che, al ritorno dalla figuraccia di Copenaghen (campo talmente difficile che nemmeno la squadra di casa ci vince più da sei mesi…), è esploso il ‘caso’ Fernando Llorente. Il celebrato Re Leone con la museruola, ridotto ad un oggetto misterioso sui campi di Villar Perosa, con la valigia in mano ed un biglietto di sola andata per abbandonare Torino. Un fatto che sta facendo scandalizzare la Spagna sportiva, forse eccessivamente protettiva nei confronti del basco che non sfonda – almeno per ora – alla corte di Antonio Conte.

Di Enrico Albertosi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>