0

Calcio. Le statistiche della seconda giornata del campionato di serie A

Pubblicato il 5 settembre 2013 da Massimo Girgenti
Categorie : Sport/identità/passioni

colori calcioSerie A, le cifre della 2° giornata

  • Bilancio incontri: 5 vittorie interne, 4 esterne, 1 pareggio.
  • Gol realizzati: 43 (22 dalle squadre di casa, 21 dalle ospiti – 18 nel 1° tempo, 25 nel 2°).

 

  • Risultato più frequente3-1 (2: Milan-Cagliari e Udinese-Parma).
  • Vittoria più netta: 5 con 3 gol di scarto (Catania-Inter 0-3, Genoa-Fiorentina 2-5, Juventus-Lazio 4-1, Roma-Verona 3-0, Sassuolo-Livorno 1-4).
  • Autore del primo gol: Robinho (Milan) all’8’.
  • Autore dell’ultimo gol: Mario Gomez (Fiorentina) al 90’+4 (rigore).
  • Migliori marcatori: Hamsik (Napoli), Paloschi (Chievo), Rossi e Gomez (Fiorentina), Vidal (Juventus), Emeghara (Livorno) con 2 gol.
  • Rigori: 4 (trasformati): Gomez (Fiorentina), Lodi (Genoa), Emeghara (Livorno), Muriel (Udinese).
  • Espulsioni: 2 (Sampirisi, Genoa e Hernanes, Lazio: entrambi per doppia ammonizione).
  • Autoreti: 1 (Cacciatore,  Verona).
  • Ammonizioni: 35 (massimo 4: Parma – minimo 0: Udinese).
  • Miglior possesso palla: Roma (32 minuti e 55 secondi).
  • Miglior percentuale passaggi riusciti: Roma (78,8%).
  • Miglior supremazia territoriale: Juventus (14 minuti e 6 secondi).
  • Miglior indice di pericolosità: Napoli (85,2%).
  • Serie positiva che finisce: il Verona perde dopo 15 gare (10 vittorie, 5 pareggi) di fila tra B e A.
  • Serie positive che continuano: il Milan è imbattuto (in casa e fuori) col Cagliari da 22 gare (17 vittorie, 5 pareggi) di A, la Juventus non perde con la Lazio (tra casa e fuori) dal 6-12-2003 (poi 13 vittorie e 5 pari).
  • Hanno fatto 100: Kone (Bologna) e Nagatomo (inter) come presenze in partite ufficiali in Italia


http://calciostatistiche.typepad.com/calciostatistiche/2013/09/serie-a-le-cifre-della-2-giornata-1.html

Di Massimo Girgenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>